Alex Britti in concerto a San Giovanni Rotondo

Alex Britti

Dopo il concerto di Troia, il 10 settembre Alex Britti si esibirà a San Giovanni Rotondo in piazza Parco del Papa per un concerto gratuito.

Biografia

Nel ‘98 il PIM (Premio Italiano della Musica) lo proclama miglior artista esordiente e nel ‘99 la sua "Oggi sono io" vince le Nuove Proposte al Festival di Sanremo, brano reinterpretato due anni dopo da Mina che ne incide una versione che presenterà al pubblico il 31 Marzo nel corso del documento di 62 minuti “Mina in studio” trasmesso dal portale inwind.it, con oltre 15 milioni di richieste di accesso, 2 milioni di page/views sulle pagine dell’evento e oltre 250.000 pc e navigatori collegati, stabilendo un record assoluto in Italia. A seguire il Pavarotti & Friends, come chitarrista accanto a Joe Cocker e Pavarotti

Nel 2000 la pubblicazione dell’album "La vasca" (Universal Music), per la prima volta in Italia, un artista scalza se stesso al primo posto dell’air play radiofonico: il primo singolo Una su "1.000.000" cede, infatti, il 1° posto in classifica alla title-track "La vasca", triplo platino per questo suo secondo album. 

E ancora un nuovo Festival di Sanremo con "Sono contento" seguito dal Palavasca tour. Sul palco dell’Ariston di Sanremo suona con Ray Charles, The Genius, in una interpretazione del brano "Nel Blu dipinto di Blu.."

2003 Alex pubblica "3" (Universal M.), terzo album seguito da una lunghissima tournée “Kitarra, voce e piede”. 

2005 pubblica (Universal Music) album più acustico e autorale nel quale si respira maggiormente la matrice blues e jazz della formazione musicale di Alex mentre si intensificano le collaborazioni eccellenti tra cui e Edoardo Bennato, col quale scrive e interpreta "Notte di mezza estate" seguito dal tour nel 2007. 

2008 esce MTV Unplugged (Universal Music) rivisitazione completamente acustica del suo repertorio.

2009 pubblica ".23 (Universal Music) con musicisti straordinari quali Darryl Jones bassista di Miles Davis, Eric Clapton e degli Stones, Davide Rossiviolinista e arrangiatore di Brian Eno, Robert Fripp e Cold Play, Paco Sery batterista di Joe Zawinul ed anche Bob Franceschini sassofonista, tra gli altri, di Mike Stern. 

Nel 2011 esce "Immaturi, colonna sonora del film omonimo di Paolo Genovese. La canzone è inserita nel Best of pubblicato lo stesso anno, seguito dal Best of Video Collection. Nello stesso anno la Rizzoli dà alle stampe Nelle mie corde, un libro/dvd nel quale Alex racconta le sue passioni musicali e svela qualche trucco chitarristi. 

Nel 2012 il "Mo better blues tour", progetto strumentale che lo vede musicista insieme al grande sassofonista Stefano Di Battista, e a seguire “Jimi Hendrix Experience”, un tributo ad una leggenda della musica, suonato in trio con Mel Gaynor e Ged Grimes, batterista e bassista dei Simple Minds. Batterista utilizzato inoltre nell’album Bene così (2013 It.pop/Artist First). I 3 i singoli estratti "Baciami (e portami a ballare)""Bene così" e "Senza chiederci di più", scritta con Federico Zampaglione, entrano nella top chart dei maggiori network radiofonici per mesi. In ottobre tiene il suo primo concerto solista a Londra, registrando il tutto esaurito. In occasione del “Concerto di Natale 2013” per RAI2, Britti incontra e duetta con Patti Smith, leggenda del rock. 

Nel 2014 il tour Chitarra voce e piede registra il sold out in tutti i teatri e l’estate successiva sorprende con un tour molto rock, elettrico e potente. 

Alex Britti partecipa a Sanremo 2015 con "Un attimo importante". A seguire esce l’album "IN NOME DELL’AMORE Volume 1" (It.pop/Artist First) anticipato da "Perché", brano dedicato al problema della violenza sulle donne. Ad Ottobre 2015 Britti partecipa a Milano, come ospite ad un live di Toquinho. I due artisti regalano al pubblico un set, in perfetto equilibrio, di due chitarre classiche, eseguendo alcuni brani della cultura musicale brasiliana e alcuni dei grandi successi di Alex.

Nel 2016 dopo una trionfale tournée teatrale in cui ha registrando puntualmente il tutto esaurito bissa in estate con In nome dell’amore tour

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • 'Movimento', le opere di Giorgio e Silvia Rastelli al Mat di San Severo

    • dal 24 luglio al 24 ottobre 2020
    • MAT Museo dell’Alto Tavoliere
  • Relax, giochi e buon cibo. Arrivano i Trawell-Weekend: due mesi di visite guidate esperienziali in Capitanata

    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • Lucera - Cagnano Varano - Foggia - San Severo - Bovino - Candela - Stornara -
  • Ritornano le giornate Fai d'autunno: due weekend dedicati alla fondatrice Gilia Maria Crespi

    • dal 17 al 25 ottobre 2020
  • Terre e sole, il Mediterraneo Food Festival

    • dal 18 al 20 ottobre 2020
    • Ente Fiera di Foggia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FoggiaToday è in caricamento