FestambienteSud 2012: concerti Afterhours e Teatro degli Orrori

Con le note che risuonavano tra le mura del Castello, conferendo alla serata un tocco di magia

Manuel Agnelli a FestambienteSud

Nella splendida cornice del Castello di Monte Sant’Angelo, venerdì sera si sono alternati sul palco del FestambienteSud 2012, prima la band Il teatro degli Orrori e poi gli Afterhours,  per oltre 3 ore e mezzo di ottima musica.

Il teatro degli orrori, uno dei gruppi  di rilievo della scena alternative rock ha fatto conoscere il loro repertorio dagli esordi del 2007 fino al nuovo album (gennaio 2012), Il mondo Nuovo. E’colpa mia, A sangue freddo, fino alle più recenti Io cerco te e Non vedo l’ora, la band veneta ha  sfoggiato un Noise Rock convincente, ben interpretato dalla voce originale di Pierpaolo Capovilla.

Successivamente è stato il momento degli attesissimi Afterhours, il cui concerto, spostato per maltempo, era inizialmente previsto per il 25 luglio.

La band indie rock di Manuel Agnelli, oltre ad aver cantato brani del loro recente album Padania, definito da Agnelli “più una situazione della mente che un luogo geografico”, ha letteralmente infiammato il giovane pubblico  con i grandi successi della loro lunga carriera.

Da Pelle a Tutto fa un po’ male, da Lasciami leccare l’adrenalina  fino a Bye Bye Bombay e Voglio una pelle splendida, cantata in tutt’uno col pubblico. Con le canzoni che echeggiavano tra le mura del Castello, conferendo alla serata un tocco di magia .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Blitz antidroga nell'alto Tavoliere: una dozzina di arresti e perquisizioni nell'operazione 'Jolly'

Torna su
FoggiaToday è in caricamento