Giornata per l’eliminazione della violenza contro le donne: alla “Zingarelli” la giornalista Rai Adriana Pannitteri

“Cronaca di un delitto annunciato” nell’Auditorium dell’Istituto Comprensivo “Da Feltre - Zingarelli”. Martedì 27 novembre, dalle ore 16.00, docenti e alunni della scuola media di Via San Francesco Fasani, insieme con le famiglie, incontreranno Adriana Pannitteri, autrice del libro edito da “L’asino d’oro”.

La giornalista, volto del Tg1, sarà ospite della scuola in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, ricorrenza celebrata il 25 novembre di ogni anno, su decisione dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite.

“L’incontro con l’autrice è il momento conclusivo di un percorso cominciato lo scorso anno che ha affrontato la tematica dell’educazione alle differenze ed al rispetto delle diversità. Educare ai sentimenti, al rispetto, all’empatia, imparare a gestire la rabbia ed a risolvere i conflitti sono stati i nostri obiettivi educativi. La lettura del libro di Adriana Pannitteri è un momento di riflessione sul delicato tema della violenza di genere e su come sia possibile prevenirla attraverso la conoscenza e l’educazione all’affettività – spiega la dirigente scolastica, Mirella Coli – Comprendere che amare non significa possedere, che l’amore è un sentimento che prevede il rispetto, che la violenza non è mai amore, tutto ciò si può fare anche attraverso la lettura di un libro”.

“Lo strumento del libro ci è sembrato quello più opportuno per affrontare un tema così delicato – sottolinea la docente referente del progetto, Lucia Palmieri –  Non è semplice lavorare su questi argomenti con alunni così giovani, ma il fenomeno è crescente e non è raro che segnali di violenza si registrino già durante le prime relazioni, in età adolescenziale. Ecco perché abbiamo pensato di spiegare ai nostri studenti gli aspetti più significativi del fenomeno, in drammatica crescita, con un romanzo liberamente ispirato a una storia vera”.

L'iniziativa è stata organizzata nell'ambito del progetto didattico "Incontro con l'autore" pensato per condurre gli studenti alla scoperta della lettura come piacere, avvicinarli al mondo dell'editoria e conoscere le motivazioni che inducono un autore a scrivere per altri”. L’incontro è però aperto a tutti, perché è stato pensato come una proposta culturale per la città.

Interverranno, oltre all’autrice, la Dirigente dell’UST di Foggia, Maria Aida Episcopo; la Dirigente scolastica, Mirella Coli; la Presidente dell’associazione Impegno Donna, Franca Dente e l’attrice Annalisa Formiglia, che leggerà alcuni passi del libro; modera la docente Lucia Palmieri.

Il romanzo di Adriana Pannitteri, che prende spunto da un'esperienza professionale realmente vissuta dall'autrice, racconta una storia d'amore malato, che sfocia in un tunnel di follia e di violenza. L'incontro sarà un'occasione per riflettere su un argomento di stringente attualità, dati i numerosi fatti di cronaca che purtroppo affollano quotidianamente le prime pagine dei giornali, anche nella provincia foggiana.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
FoggiaToday è in caricamento