Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Con il cuore insieme a voi". Davanti ai Riuniti l'abbraccio ai pazienti Covid e ai sanitari: "E' il nostro dono per Natale"

L’iniziativa è stata proposta dai Clown Dottori dell’associazione 'Il Cuore Foggia', diretta da Jole Figurella. Ad accendere il simbolico albero di Natale è stato il commissario straordinario dott. Vitangelo Dattoli, alla presenza di tutta la direzione del Policlinico Riuniti di Foggia

 

Mattinata piena di emozione oggi al policlinico Riuniti di Foggia per l’accensione del piccolo albero di Natale, decorato con palline speciali con tanti messaggi augurali per i pazienti ricoverati e per gli operatori sanitari impegnati da mesi a combattere l’emergenza Covid.

L’iniziativa è stata proposta dai Clown Dottori dell’associazione 'Il Cuore Foggia', diretta da Jole Figurella per ringraziare tutto il personale sanitario, amministrativo, i volontari e tutti coloro che in questo momento particolarmente difficile stanno dedicando le loro energie per combattere il virus. 

Ad accendere il simbolico albero di Natale è stato il commissario straordinario dott. Vitangelo Dattoli, alla presenza di tutta la direzione del Policlinico Riuniti di Foggia.

“Ringrazio, a nome della direzione strategica e di tutto il personale dell’azienda, la presidente de 'Il Cuore Foggia' Jole Figurella e i Clown Dottori per il grande impegno profuso. Iniziative come questa vanno intese nel segno dell’umanizzazione delle cure e dell’attenzione alla dimensione sociale e psicologica dei pazienti, che vanno sostenuti ed accompagnati sia sotto l’aspetto sanitario che umano con un approccio di tipo olistico che prenda in carico l’intera persona. Esprimo gratitudine per questo gesto di grande vicinanza, di amicizia, di affetto al Policlinico Riuniti di Foggia. Una manifestazione di solidarietà che mi riempie d’orgoglio e che è la dimostrazione di una società più attenta al bisogno collettivo e che tutti insieme ce la faremo” il commento di Dattoli

“Ringrazio Dattoli per la grande sensibilità dimostrata. Abbiamo voluto scegliere un abete vero proprio perché possa successivamente essere piantato e le sue radici possano continuare a crescere, a simboleggiare la vita che continua. E’ stato decorato con palline speciali, realizzate a mano dai Clown Dottori, dai bambini di alcune scuole di Foggia, Lucera e Ordona e da alcuni pazienti di strutture residenziali e comunità di Foggia e provincia. L’obiettivo è quello di far sentire il clima del Santo Natale ai pazienti e a tutti gli operatori sanitari che combattono quotidianamente contro il virus. E’ un albero piccolo, ma simbolico perché rappresenta la speranza per la fine della pandemia" ha aggiunto Figurella.

All’accensione dell’albero di Natale sono stati presenti il sndaco di Ordona la dott.ssa Adalgisa La Torre, i bambini di alcune scuole di Foggia e provincia che hanno consegnato un cesto di palline da loro decorate e i clown dottori che hanno dedicato un flashmob emozionale, raccontato con il linguaggio dei segni, ai pazienti e a tutto gli operatori sanitari impegnati da mesi a fronteggiare l’emergenza Covid. 

La cerimonia si è conclusa con la consegna di una pergamena al commissario straordinario dalle mani di una bambina, in rappresentanza di tutte le scuole, con gli auguri di buon natale dai clown dottori e con uno striscione con la scritta 'Insieme a voi con il cuore'.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento