“A tu per tour” sul Gargano: approda a Peschici il progetto di storytelling di promozione turistica

Il progetto, vincitore del bando Pin Giovani della Regione Puglia, si propone di intervenire dal punto di vista della promozione e della comunicazione di trenta paesi pugliesi al di sotto dei quindicimila abitanti che, pur avendo specifiche peculiarità, non sempre sono individuate come destinazioni turistiche

A Tu per Tour è il progetto di storytelling multicanale di promozione turistica, vincitore del progetto Pin Giovani della Regione Puglia, che si propone di intervenire dal punto di vista della promozione e della comunicazione di trenta paesi pugliesi al di sotto dei quindicimila abitanti che, pur avendo specifiche peculiarità, non sempre sono individuate come destinazioni turistiche.

Il progetto realizzato dall’Associazione culturale “Foi Foi Ets” di Eleonora Tricarico e Francesca Borgia, è un viaggio alla scoperta dei piccoli centri pugliesi attraverso l’incontro con i cantastorie del luogo; un racconto che parte dal basso in grado di cogliere gli aspetti salienti e rappresentativi di ogni luogo visitato.

“Scegliere una destinazione della Puglia è veramente difficile: senza ombra di dubbio, la bellezza appartiene all’intera regione” - spiega Eleonora Tricarico Presidente dell’Associazione culturale Foi Foi Ets – “Ed è proprio questa costante estetica, culturale, di comunità che vogliamo trasmettere con questo progetto. Lasciamo da parte i paesi più noti, i grandi centri, per dedicarci ai paesini, quelli che non sempre vengono calcolati dai grandi circuiti. Ma la Puglia è anche e soprattutto questa: un insieme fatto di semplicità, tradizione, amore per la propria terra. Grazie alla lungimiranza della Regione Puglia noi come tanti altri giovani abbiamo la possibilità di esprimere e valorizzare quanto più possibile le nostre radici”.

Uno dei piccoli centri ad aver accolto A tu per tour è Peschici in provincia di Foggia, con la cantastorie Antonella Biscotti che ha accompagnato Eleonora e Francesca nel punto più a Nord della Puglia. Peschici, un borgo di mare radicato sulla roccia, ha origini antichissime che risalgono intorno all’anno 1000, quando truppe di soldati mercenari slavi ottennero in dono dall’Imperatore Ottone I il campo di San Vito del Gargano, dove oggi sorgono Peschici e Vico del Gargano. Il centro storico del paese è custodito all’interno di mura medievali, oggi in parte distrutte e in parte inglobate in alcune abitazioni.

A tu per tour, inoltre, ha coinvolto anche altri piccoli comuni della provincia foggiana; infatti da Peschici Eleonora e Francesca hanno fatto tappa a Ischitella, Monte Sant’angelo, Vico del Gargano e Vieste.

A Tu per Tour si pone come punto di riferimento del principio cardine del turismo responsabile che vede nelle piccole realtà il fulcro dell’autenticità e della tradizione.

A tu per Tour è un progetto vincitore PIN GIOVANI della Regione Puglia, iniziativa finanziata con risorse del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione e del PO Puglia 2014/2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • Tampone su un paziente, si attendono i risultati: quarantena provvisoria per i sanitari entrati in contatto col soggetto

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Coronavirus: altri due casi in Puglia, sono la moglie e il fratello del 'Paziente 1' della provincia di Taranto

  • Scacco matto alla pericolosa 'Banda del Buco', otto arresti tra Foggia e San Severo: i nomi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento