"A parëndële": GIovanni Mancini torna con un nuovo 'one man show' al Teatro Regio

Un nuovo one man show per Giovanni Mancini: l’attore foggiano stavolta torna sul palcoscenico del teatro Regio di Capitanata con uno spettacolo da lui scritto e interpretato intitolato A parëndële. L’appuntamento con il pubblico è fissato per sabato 25, domenica 26 e lunedì 27 gennaio 2020 al Teatro Regio di Capitanata a Foggia, in via Guglielmi, 8a (c/o Chiesa Madonna del Rosario) nell’ambito della XIX Stagione teatrale Enarché.

Veterano della scena e della compagnia Enarché, Mancini sarà per tre serate di fila sul palco a raccontare storie di famiglia, episodi tirati fuori dal suo personalissimo cassetto dei ricordi.

In effetti un vero e proprio copione non c’è, lo dice lo stesso Mancini, che rivela di andare a braccio partendo da un canovaccio che ha per tema la famiglia, i cugini e i parenti in generale, come dice lo stesso titolo dello spettacolo. Mancini racconterà da par suo la storia della sua famiglia strizzando l’occhio al suo albero genealogico, rivelando – naturalmente con la sua verve irresistibile e conquistatrice – episodi significativi (allegri e non solo) di genitori, nonni e bisnonni. Gli faranno compagnia sul palcoscenico e gli daranno il “la” alcuni quadri di famiglia. Non mancherà sulla scena la solita valigetta di Mancini pieni di oggetti della memoria e del passato.

A fare compagnia sul palcoscenico a Mancini sarà sua figlia Roberta, che si occuperà della parte musicale.

E gli spettatori dello spettacolo di Giovanni Mancini saranno accolti dagli amici della cantina vinicola foggiana Masseria Duca d’Ascoli, che offriranno al pubblico nell’atrio del Teatro Regio di Capitanata, una degustazione dei loro vini. I vini della Masseria Duca d’Ascoli sono tutti vini biologici di qualità ottenuti dal vitigno autoctono Nero di Troia.

Ricordo che continua il partenariato dell’associazione Enarché con l’Assessorato alla Politiche Sociali del Comune di Foggia retto da Raffaella Vacca: il progetto - voluto fortemente dal presidente Carlo Bonfitto - Il teatro è cultura, la cultura è per tutti permetterà a persone in condizioni economiche svantaggiate (due i posti riservati per ogni messinscena) di assistere gratuitamente agli spettacoli del Teatro Regio di Capitanata. I destinatari del progetto saranno individuati dagli elenchi dell’Assessorato.

Continua inoltre l’iniziativa di Teatro Solidale: il Teatro Regio di Capitanata ed Enarché ospiteranno sul palcoscenico il 25-26 e 27 gennaio, prima dell’inizio dello spettacolo, gli esponenti dell’associazione FASNE (Amici per lo sviluppo della neonatologia di Foggia). Gli esponenti e i volontari di questa realtà del volontariato dauno presenteranno al pubblico in sala le loro attività e i loro progetti.

19a stagione teatrale Enarché

A parëndële

One man show di e con Giovanni Mancini

Con la partecipazione di Roberta Mancini

Sabato 25, domenica 26 e lunedì 27 gennaio 2020

Porta: ore 20.30; inizio spettacolo: ore 21.00

Foggia, Teatro Regio di Capitanata – via Guglielmi, 8a (c/o Chiesa Madonna del Rosario)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Lunatic@ agli archi

    • dal 20 febbraio al 16 aprile 2020
    • Agli Archi di Villa Maria
  • Anche a Foggia “Margherita per Airc“, un fiore per la ricerca

    • Gratis
    • dal 6 marzo al 25 aprile 2020
    • Garden Piccolo Giardino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento