A Foggia il 'Festival mediterraneo del gusto Terre e sole'

Un evento che si pone l’obiettivo di essere un’opportunità di sviluppo per il territorio, per le imprese della filiera agricola, il turismo destagionalizzato e l’occupazione giovanile.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

E’ stato presentato a Roma il 'Festival mediterraneo del gusto Terre e sole' che si terrà in Fiera, a Foggia, dal 24 al 26 marzo 2019. Diverse le attività dinamiche in programma tra cui il concorso nazionale denominato “Il futuro della cucina italiana: una questione sociale”. Obiettivo degli organizzatori è quello di promuovere l’esaltazione delle aziende agricole produttrici e dei prodotti che compongono l’intera filiera dall’agroalimentare attraverso il “business to business” e le attività di orientamento. La figura del “buyer”, le attività di “show cooking”, le “masterclass”, saranno al centro della mission della manifestazione per ottimizzare e favorire gli scambi commerciali di tipo “business to consumer” e relazionali. Le attività convegnistiche e di orientamento vedranno la collaborazione attiva degli Enti patrocinanti e dei partner del Festival e riguarderanno: il cibo e la dieta mediterranea, il business e l’identità enogastronomica, la vacanza emozionale, la cultura e le tradizioni dei micro-territori, strumenti di formazione e le potenzialità inespresse. Un evento che si pone l’obiettivo di essere un’opportunità di sviluppo per il territorio, per le imprese della filiera agricola, il turismo destagionalizzato e l’occupazione giovanile.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento