A cena con Elda: degustazione di vini, buffet e musica dal vivo

E’ tempo di raccolta per Elda. Due, infatti, sono i prestigiosi premi assegnati alla cantina di Troia: l'inserimento del Calandra Puglia IGP 2015, il bombino bianco 100%, tra i premiati della quarta edizione della guida VinidiPuglia e le 4t riconosciute a Ettore Puglia IGP 2012, il Nero di Troia 100%, assegnate dalla Guida Vitae 2017.

Quanto al primo riconoscimento, attribuito a Calandra Puglia IGP 2015 dalla guida VinidiPuglia, la consegna della pergamena è avvenuta mercoledì 30 novembre in occasione dell’evento che si è svolto a Bari presso la Sala degli Affreschi dell’Ateneo di Bari. Il secondo appuntamento ha visto, come detto, protagonista Ettore Puglia IGP 2012, al quale la Guida Vitae 2017, la più importante Guida ai Vini d’Italia, utile strumento di lavoro e di consultazione per gli oltre 35.000 soci e sommelier, ha assegnato le prestigiose 4t. L’evento di premiazione, svoltosi ieri sera, venerdì 2 Dicembre, presso Tenuta Moreno a Mesagne, è stata improntata sulla degustazione e premiazione delle 17 eccellenze, cui si aggiungono le 39 etichette che hanno ricevuto importanti riconoscimenti.

Infine, per condividere con voi questi importanti traguardi, segnate in agenda “A cena con Eldamercoledì 7 Dicembre, alle ore 19.00, presso l’Auditorium Santa Chiara di Foggia.

Ad animare la serata Marcello Salvatori, amministratore di Cantine Elda, Giuseppe Baldassarre, autore del libro Nero di Troia e i due delegati AIS, Vito Sante Cecere ed Amedeo Renzulli, che vi accompagneranno in un magnifico viaggio di degustazione tra le referenze di casa Elda. Degustazione dei vini, buffet e musica dal vivo del pianista Edgardo Caputo concluderanno l'evento.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
FoggiaToday è in caricamento