A Candela Fades Suite, prima assoluta del Festival dei Monti Dauni

Giovedì 7 agosto, in piazza Plebiscito a Candela, sarà eseguita in ʻprima assolutaʼ la Fades Suite di Stefano Taglietti. Lo spettacolo commissionato dal Festival, e sostenuto dalla rete di Festival ʻDaunia Feliceʼ attraverso l'agenzia regionale Puglia Sounds, è stato appositamente ideato dal compositore pescarese, tra i più rappresentativi del panorama italiano, per la B.I.O. - Baobab International Orchestra. Stefano Taglietti nel confezionare questa Suite inedita ha cercato di esaltare tutte le potenzialità e le ricchezze timbriche ed espressive dell'orchestra che lui stesso ha fondato diversi anni fa.

Fades Suite è una composizione in cui l'itinerario sonoro si contamina attraverso molti caratteri differenti della musica di estrazione colta di origine europea e di quelli di provenienza africana e popolare del sud Europa. Si tratta di una compenetrazione serrata in un linguaggio unitario. I contrasti interni al pezzo creano momenti molto ritmici e intensi in contrapposizione ad altri molto onirici, meditativi, intimi.

La B.I.O. - Baobab International Orchestra è formata da Stefano Taglietti (composizione, pianoforte e direzione), Pino Petraccia (percussioni e kamalengoni), Geoff Warren (flute e sax soprano), Gianluca Ciavatta (sax soprano, flauti dritti e chitarra elettrica), Jorge Ro (tromba), Fabio Battistelli (clarinetto basso e clarinetto), Walter Cerasani (basso elettrico), Lorenzo Poliandri (batteria), e con la partecipazione straordinaria del percussionista africano Amadou Lamine Mbaye. La direzione della Fades Suite sarà affidata ad Agostino Ruscillo, direttore artistico del Festival.

"Il Festival si conferma vetrina importante per il nostro territorio e non solo - dice il maestro Ruscillo -. Anche in questa dodicesima edizione, siamo lieti di essere riusciti a produrre e realizzare tre spettacoli completamente inediti, che fanno da traino alle bellezze della nostra terra e, viceversa, portano le eccellenze musicali e artistiche nei nostri meravigliosi paesi dei Monti Dauni".

Il cartellone 2014 del Festival dei Monti Dauni, giunto alla XII edizione, primo festival itinerante della Capitanata, è riconosciuto come festival d'eccellenza dalla Regione Puglia. Proseguirà ad Ascoli Satriano, Bovino, Deliceto, Lucera e Monteleone di Puglia fino al 22 agosto con altri dieci spettacoli.

Anche quest'anno il Festival dei Monti Dauni è parte integrante della Rete di Festival ʻDaunia Feliceʼ, rete supportata da Puglia Sounds e promossa dal PO FESR PUGLIA 2007/2013 ASSE IV - INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO.

Samantha Berardino
Ufficio Stampa
Festival Monti Dauni

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Relax, giochi e buon cibo. Arrivano i Trawell-Weekend: due mesi di visite guidate esperienziali in Capitanata

    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • Lucera - Cagnano Varano - Foggia - San Severo - Bovino - Candela - Stornara -
  • Il gran trekking dei siti Unesco: un weekend tra storia e natura alla scoperta della Foresta Umbra e di Monte Sant'Angelo

    • dal 31 ottobre al 1 novembre 2020
  • Sviluppo turistico in Capitanata e i suoi borghi: un corso organizzato dai Lions club Monti Dauni meridionali

    • dal 6 novembre al 11 dicembre 2020
    • Online
  • A San Severi è tempo di 'AperiTrawellit'

    • 7 novembre 2020
    • Cattedrale di Santa Maria Assunta
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    FoggiaToday è in caricamento