A Foggia il 1° congresso Assimefac di Capitanata

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Un’anima poliedrica è un’anima ricca di risorse e conoscenze che assieme alla curiosità,tipica degli eclettici, costituiscono elementi indispensabili per mantenere vivo il nostro sapere. Le super specializzazioni hanno fatto perdere di vista l’unicum della persona sofferente, l’obiettivo ambizioso che ci siamo posti è quello di soddisfare le necessità formative delle varie branche dello scibile medico non perdendo di vista una formazione
che rispetti l’unicità della persona sofferente.
Il Congresso vuole essere un’occasione di approfondimento degli argomenti scelti al fine di garantire la presa in carico globale in termini di interdisciplinarietà e dimulti-professionalità e adeguare tutti gli interventi diagnostici e terapeutici per raggiungere l’obiettivo della cura dei pazienti con una migliore qualità di vita.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento