Economia

A scuola di gusto: gli studenti Savino e Daniele dell'Einaudi conquistano l'Irpinia

Sbaragliata l'agguerrita concorrenza della quarta edizione del Concorso Enogastronomico "Vino… Fantasia, colori, profumi e sapori dell'Irpinia"

Anche quest’anno, gli studenti dell’I.I.S. “Einaudi” - indirizzo “Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera” - di Foggia hanno sbaragliato l’agguerrita concorrenza, proveniente da tutta Italia, della quarta edizione del Concorso Enogastronomico “Vino… Fantasia, colori, profumi e sapori dell’Irpinia”, organizzato dall’azienda vitivinicola Tenuta Cavalier Pepe a Sant’Angelo all’Esca, nell’Avellinese.

A portare alta la bandiera dell’istituto sono stati, lo scorso 9 e 10 febbraio, Savino Calamita, della classe V H dell’articolazione “Enogastronomia”, e Davide Bancone, della classe IV F dell’articolazione “Servizi di Sala e Vendita”; entrambi si sono classificati al primo posto, rispettivamente delle categorie “Antipasti” e “Abbinamento cibo/vino e mise en place”

Lo studente Savino Calamita ha presentato un piatto da gourmet: filetti di gallinella in fascia di prosciutto del Sub Appennino Dauno su marmellata di sponsali allo zafferano, in mille foglie con rape e in spuma di patate di Zapponeta, con cialda di caciocavallo podolico e pistacchio; Davide Bancone ha completato l’opera abbinando a questo piatto prelibato un calice di Refiano docg della Tenuta Pepe.

Un accostamento che ha incontrato il favore della giuria. Così le pur valide proposte presentate dalle 28 scuole ammesse al concorso hanno dovuto segnare il passo consentendo agli studenti foggiano di ottenere una prestigiosa affermazione. Il tema del concorso - ossia la preparazione di un piatto tipico della regione di appartenenza abbinata ad un vino della Tenuta Cavalier Pepe - ha condotto gli studenti a fare un valido lavoro di squadra per un’esperienza altamente formativa.

Oltre ai ragazzi premiati, un plauso va ai docenti formatori - il professore Marco Trigiani di Cucina ed il professore Angelo Totaro di Sala - cui va il merito di aver guidato con sicurezza i ragazzi in questa piccola-grande impresa.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A scuola di gusto: gli studenti Savino e Daniele dell'Einaudi conquistano l'Irpinia

FoggiaToday è in caricamento