La S.P. 141 fuori dal Contratto di sviluppo della Capitanata, Riontino: "Fatto gravissimo, è la strada della morte"

Appello del vicesindaco di Zapponeta ai parlamentari foggiani. Una delle arterie più importanti dell’intera regione che viene attraversata da migliaia di veicoli al giorno non può restare fuori”

“Da quanto apprendiamo dagli organi di stampa, al momento, all’interno del Contratto di Sviluppo della Capitanata non esisterebbe l’opera di completamento della S.P. 141. Se così fosse, si tratterebbe di una cosa gravissima!”. E' il grido d''allarme del vicesindaco di Zapponeta, Vincenzo Riontino. “Una delle arterie più importanti dell’intera regione che viene attraversata da migliaia di veicoli al giorno, e che purtroppo conta tantissimi morti per incidenti stradali, non può restare fuori” aggiunge l'amministratore leghista.


“Non è nelle mie intenzioni sminuire gli interventi già proposti, ma credo che gli interventi sulla strada in questione siano importanti quanto altri, se non di più” chiarisce Riontino, che insiste: “Mi rivolgo al Presidente della Provincia di Foggia, Nicola Gatta, che alcuni giorni fa, in modo premuroso e attento, recandosi di persona sul posto, ha avvertito la necessità di un intervento celere e per questo si è impegnato a destinare circa 500 mila euro da bilancio provinciale per la sistemazione di alcuni tratti. Ma credo che abbiamo un’opportunità storica e va colta. Pertanto, mi rivolgo a lui, e gli scriveremo personalmente, così come faremo al Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, affinché vengano inseriti all’interno del Contratto di Sviluppo della Capitanata il completamento della S.P. 141, insieme alla S.P. 77 (la cosiddetta Rivolese)”. 
“I lavori anni fa si sono fermati per esaurimento di risorse” ricorda Vincenzo Riontino.“I progetti sono nei cassetti della Provincia di Foggia. Stiamo parlando di strade di fondamentale importanza che collegano il nord barese al Gargano e non possono passare in secondo piano. Va data priorità. Mi appello anche ai consiglieri regionali e ai parlamentari della Provincia di Foggia affinché si tenga alta l’attenzione su questo argomento, che non può essere sottovalutato per nessuna ragione al mondo”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Pizzo" (e bombe) a bar, ristoranti e autodemolizioni: così si reggeva il clan (e pagava gli avvocati ai detenuti)

  • Politica

    Il Gargano si riscopre leghista, più di 20mila votano Salvini a Foggia. In 27 comuni vince il Carroccio

  • Politica

    Foggia, Lesina e il Sud regalano l'Europa al bolognese Casanova: "l'amico fraterno" di Salvini è il leghista più votato

  • Segnalazioni

    Il Centro Igiene è messo male: cade intonaco dai soffitti (nessun ferito solo per fortuna)

I più letti della settimana

  • VIDEO | Pio e Amedeo show, gran finale ad Amici: una lettera e il quadro di un artista foggiano a Maria

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Europee 2019: in Puglia il M5S su Salvini per un soffio, passa il fedelissimo del 'Capitano' (al Sud Furore sesto e Gentile quinta)

  • Terrore sul Gargano: camion precipita in una scarpata e prende fuoco

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento