rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Economia

Vertenze di lavoro avviate dalla Cgil di Foggia: dal 2002 sono 3616

939 casi hanno riguardato differenze salariali, a seguire i Tfr non pagati e le mensilità non retribuite. Commercio, edilizia e metalmeccanico i settori principali

Dal 2002 al 2012 sono ben 3616 le vertenze di lavoro avviate dalla Cgil di Foggia nei settori del commercio, edilizia, metalmeccanico, turistico, personale domestico e pulizie.

I dati arrivano dall’ufficio vertenze del sindacato provinciale. In 939 casi, più di un quarto delle vertenze, si è trattato di differenze salariali, A seguire i TFR non pagati, quasi un quarto, le mensilità non retribuite, poco meno di un quinto delle vertenze avviate, i rapporti di lavoro irregolari, i licenziamenti impugnati, i contratti fittizi e varie.

tabella-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertenze di lavoro avviate dalla Cgil di Foggia: dal 2002 sono 3616

FoggiaToday è in caricamento