rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022

Gino Lisa, gli industriali si smarcano dal "bla bla bla": "Abbiamo progetti per volare"

Confindustria Foggia presenterà un documento. Punta sulla destagionalizzazione del turismo per la concreta operatività dell'aeroporto

Non si può dire certo che il 2021 sia stato l'anno del Gino Lisa, e lo sanno anche in Confindustria a Foggia, dove si traccia il tradizionale bilancio. Il 28 ottobre scorso, intervistato da FoggiaToday, il presidente Giancarlo Dimauro aveva promesso il progetto di un "aeroporto del territorio" e, a quanto si evinceva dalle sue parole, gli industriali stavano lavorando alacremente a una piattaforma.

"Presenteremo un documento", conferma oggi, con un cronoprogramma che si augura di concordare con chi dovrà supportarne lo sviluppo, a questo punto Regione Puglia e Aeroporti di Puglia. Sembra di comprendere che fonderà soprattutto sulla destagionalizzazione del turismo.  

Il numero uno di Confindustria Foggia professa pragmatismo sin dal suo insediamento, orgoglioso della "nuova governance del fare", che contrappone al "bla bla bla": "Stiamo lavorando e a breve vedrete i nostri progetti". Gli industriali sentono di poter superare le criticità del Gino Lisa e si sono affidati anche a professionisti esterni "qualificatissimi nel settore".

Con un pizzico di amarezza, Dimauro sostiene che probabilmente sia "mancato lo spirito di collaborazione". E senza peli sulla lingua ammette: "Non condivido il modo di fare dei comitati".

Video popolari

Gino Lisa, gli industriali si smarcano dal "bla bla bla": "Abbiamo progetti per volare"

FoggiaToday è in caricamento