Economia Viale Europa

Vende immobile del Comune di Foggia e versa 100mila euro sul suo conto

A denunciare il raggiro è stato Vittorio Postiglione, presidente del Consiglio di amministrazione di "Foggia Cartolarizzazione", partecipata del Comune che si occupa di vendere gli immobili municipali

Dopo la notizia della sottrazione di fondi dal conto “Fallimento Amica” denunciato dalla curatela fallimentare per un valore complessivo di circa 1 milione di euro, un’altra notizia piomba come un fulmine a ciel sereno sulla città di Foggia. E’ quella del raggiro che avrebbe compiuto un componente del Consiglio di amministrazione di “Foggia Cartolarizzazione”, la società partecipata al 100% del Comune incaricata di vendere gli immobili municipali.

La Procura del capoluogo dauno e la Guardia di Finanza indagano sulla vendita di un appartamento di viale Europa, il cui importo, pari a 100mila euro, sarebbe stato versato da un consigliere della società direttamente sul suo conto personale. L’episodio-truffa è stato denunciato alla Procura tramite la GdF dal presidente del Consiglio di amministrazione della società, il commercialista foggiano Vittorio Postiglione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende immobile del Comune di Foggia e versa 100mila euro sul suo conto

FoggiaToday è in caricamento