Economia

Voli Foggia-Milano, Zifaro a Striscia: “Nessun contratto con AdP, dove sono incentivi?”

Valerio Zifaro, referente italiano della compagnia area di brokeraggio Blue Wings, rispedisce a Vendola la zucca e spiega i motivi della mancata riattivazione dei voli da e per il Gino Lisa

“Se l’imprenditore firma un contratto e la settimana dopo lo taglia è un problema che bisogna davvero portare il provolone e anche la zucca all’imprenditore” diceva Vendola; ma Valerio Zifaro, delegato italiano della Blue Wings e promotore della riattivazione dei voli dal Gino Lisa da e per Milano-Torino, raggiunto da Fabio e Mingo, rispedisce al mittente il messaggio: “Partiamo dal presupposto che un vero e proprio contratto tra noi e Aeroporti di Puglia non è stato mai siglato in quanto non c’è stato il tempo. C’erano degli accordi, a monte, ma visto l’accelerazione brusca che ha subito la presentazione dei voli, non abbiamo fatto in tempo a formalizzare”

Incalzato dai due inviati di Striscia sul perchè della convocazione lampo della conferenza stampa - nonostante non fosse stato ancora firmato un contratto - Zifaro lascia intendere il motivo, vale a dire l'avvicinarsi della campagna elettorale per il rinnovo del Consiglio regionale.

Poi aggiunge e conclude: “Se qualcuno deve risolvere il problema questi sono AdP e Regione Puglia. Vendola decida cosa vuole fare dell’Aeroporto Gino Lisa, perché tutte le compagnie che volano da Bari, Grottaglie etc etc hanno degli incentivi mentre noi non riusciamo ad averli. Il Gino Lisa è destinato a chiudere”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voli Foggia-Milano, Zifaro a Striscia: “Nessun contratto con AdP, dove sono incentivi?”

FoggiaToday è in caricamento