Sui vagoni della Lotras un inedito museo in movimento: tra arte, cultura ed ecosostenibilità

Le opere sui vagoni dell'azienda del Terminal Cargo di Foggia sono state realizzate dallo street artisti Giorgio Bartocci. 55, finora, i dipinti

Foto di Marco Cappannini

Giorgio Bartocci, street artist di punta del panorama italiano, è l’autore delle composizioni pittoriche che nel 2014 hanno implementato il parco museo viaggiante dei vagoni Lotras, dipinti dai principali artisti internazionali del panorama urbanart.

Com’è noto l’azienda titolare del Terminal Cargo di Foggia Incoronata è da anni impegnata nella realizzazione del progetto “Kings of Green - Art in Movement” fortemente voluto da Lotras per coniugare l’espressione artistica con la diffusione dei valori dell’ecosostenibilità, già evidente nella scelta di un trasporto, quello su rotaia, sensibile agli equilibri ambientali. Giunto alla sua quarta edizione, il progetto ha visto fino ad oggi la realizzazione sulle livree dei vagoni di ben 55 opere, dando vita in questi anni ad un inedito museo in costante movimento.

Le figure umanoidi realizzate da Giorgio Bartocci per l’edizione 2014 sembrano animarsi, protese nel comunicare con il territorio nei quali i convogli rispettosamente si muovono; figure dai colori vivaci e nel contempo caldi, con pitture naturali a conferma del messaggio di una mobilità sostenibile e rispettosa dell’ambiente; figure, ancora, che testimoniano la tensione positiva dell’artista e la sua interazione con ciò che ruota attorno alle realtà metropolitane, in una visione quasi onirica che sintetizza un messaggio artistico e culturale delle immagini intriso della sua formazione di grafico e comunicatore visivo.

Con queste iniziative Lotras prosegue nel suo progetto di diffusione dei valori di rispetto dell'ambiente e di ampliamento del codice etico aziendale, azioni, queste, supportate dall’utilizzo di nuovi mezzi di comunicazione sintetizzati in progetti artistico-culturali simboli di innovazione e rigenerazione imprenditoriale, strettamente connessi con i territori nei quali Lotras opera. L’arte in movimento, in definitiva, è la testimonianza concreta che la logistica costituisce una vivace e doverosa opportunità per trasportare e diffondere anche cultura. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Alla scoperta dell'incantevole Lago di Lesina, il secondo più vasto dell'Italia meridionale

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

I più letti della settimana

  • Cadavere carbonizzato sulla SP 66: le telecamere riprendono la vittima mentre riempie la tanica di benzina con cui si è data fuoco

  • Incidente mortale tra San Severo e Apricena, violento scontro tra auto e tir: purtroppo c'è una vittima

  • Incidente mortale, scontro tra scooter e volante della polizia: muore portapizze. I testimoni: "Botto fortissimo"

  • Il mare della Puglia è il terzo più bello d'Italia: quello di Vieste, Mattinata, Tremiti e Monte premiato con 4 vele

  • In Cattedrale l'ultimo saluto a Simone, l'ottico con la passione per le moto deceduto in un terribile incidente stradale

  • Franco Landella è di nuovo sindaco di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento