Anche l'Unifg avrà il 'Career development Center': supporterà gli studenti nella costruzione della propria carriera

Progetterà strategie finalizzate alla costruzione di percorsi professionali per migliorare il futuro degli studenti. la delegata all’orientamento: “Abbiamo interpretato le prassi di orientamento e placement delle migliori accademie internazionali. Serve investire di più nell’indirizzo consapevole degli studenti, per promuovere il loro benessere e soprattutto la loro occupabilità”

Daniela Dato, delegata all'Orientamento

Sulla scorta delle esperienze di orientamento e placement delle migliori università internazionali, l’Università di Foggia ha allestito un proprio Career Development Center: un centro specializzato che supporterà gli studenti nella costruzione del loro percorso formativo e dei loro obiettivi di carriera.

Nello specifico il Career Development Center servirà a progettare, coordinare e pianificare strategie, strumenti e servizi di career construction, sviluppo professionale e career management skills, disegnando su misura di ogni studente un percorso ideale che va dall’immatricolazione alla concretizzazione della sua carriera professionale. «Auspichiamo – riferisce il delegato del rettore all’Orientamento, Daniela Dato – che anche i nostri studenti possano diventare più consapevoli delle loro scelte, senza affidarle al caso o agli eventuali sviluppi di dinamiche personali. Abbiamo bisogno di garantire servizi personalizzati di qualità e di rinsaldare i rapporti col territorio per coltivare talenti e garantire progetti professionali vincenti. Ma abbiamo anche bisogno di lavorare a stretto contatto con aziende e stakeholder, perché i nostri studenti, sebbene risiedano in un contesto socio-economico non semplice, continuino a credere nel proprio talento e nella realizzazione dei propri progetti».

Saranno gli studenti stessi a diventare fulcro di percorsi personalizzati, tra cui un servizio sperimentale di career advising che offrirà un percorso di consulenza orientativa e peer  tutoring per l’intera durata del percorso formativo (come detto dall’immatricolazione all’inserimento nel mondo del lavoro). Una delle novità più significative del Career Development Center è costituita dai corsi di Specific skills training, strumenti concreti per sviluppare le competenze necessarie per affrontare con successo «un mercato del lavoro sempre più complesso e in continua evoluzione – aggiunge il delegato al Placement, Mariangela Caroprese – attraverso processi consapevoli e partecipati. Dobbiamo formare i nostri studenti a ogni evenienza, prepararli al meglio ma soprattutto offrire loro una lucida consapevolezza delle risorse e delle qualità a disposizione. Attraverso la dettagliata profilazione del loro talento, possiamo facilitarne l’accesso al mondo delle professioni ma anche l’approdo nel complesso universo delle carriere. Stiamo lavorando affinché questo centro fornisca risposte convincenti e soprattutto esaustive a tutti gli studenti e i laureati dell’Università di Foggia".

Il Career Development Center disporrà di un gruppo di lavoro interdisciplinare, il coordinamento è affidato a Daniela Dato (delegato del rettore all’Orientamento) e Mariangela Caroprese (delegato del rettore al Placement).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento