menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Pizzomunno di Vieste, foto La Terra di Puglia

Il Pizzomunno di Vieste, foto La Terra di Puglia

Vieste regina di Puglia: è sempre più meta preferita del turismo balneare, il Gargano insidia il Salento

Tra le destinazioni Vieste si conferma la principale meta del turismo balneare con 1,9 milioni di presenze nel 2018. Sono alcuni dei dati diffusi, in occasione della Bit di Milano, dall'Osservatorio turistico regionale

Tedeschi, fancesci ma anche turisti dal Regno Unito. Su quattro milioni di arrivi nel 2018, un milione sono stati stranieri, uno su quattro. Oltre 15 milioni le presenze. A seguire turisti dalla Svizzera, Paesi Bassi, Belgio, Stati Uniti, Polonia, Austria e Spagna. Sono alcuni dei dati diffusi, in occasione della Bit di Milano, dall'Osservatorio turistico regionale. 

Il Salento e il Gargano sono le mete con la più alta percentuale di arrivi, rispettivamente 29,5% e 23,6%, seguiti da Bari 20%, Valle d'Itria, 14,9%, Magna Grecia, Murgia e Gravine 7,2% e Puglia imperiale 4,8%.

Tra le destinazioni Vieste si conferma la principale meta del turismo balneare con 1,9 milioni di presenze nel 2018; Bari è invece città di turismo business e culturale (al primo posto per numero di arrivi 445 mila e al secondo per presenze, 835 mila); medaglia di bronzo infine per Lecce, con 264 mila arrivi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il "Fiasco" della campagna vaccinale, il caso Puglia nell'analisi del Financial Times: "Il 98% degli ultrasettantenni ancora senza dose"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento