Economia Apricena

Gatta sul turismo in Capitanata: “Settore non gode di ottima salute”

Il consigliere regionale del Pdl: "Foggia paga le politiche di un governo regionale che ha preferito incanalare i propri sforzi sul Barese e sul Leccese, mettendo da parte la nostra Capitanata"

Tracciare un bilancio del turismo garganico e della Capitanata ed individuare canali di sviluppo del settore che consentano di dare forte slancio al territorio. Con questi obiettivi si è svolto presso il “Palazzo della Cultura” di Apricena un importante convegno patrocinato dal Comune, con la collaborazione dell’archeologo Feliciano Stoico, apricenese e direttore della Mediateca Federiciana. All’iniziativa, insieme a Stoico, erano presenti il consigliere regionale del Pdl, Giandiego Gatta, e il sindaco Antonio Potenza.

Al centro del dibattito e degli interventi dei presenti, la valorizzazione delle specificità garganiche, comprese quelle insistenti nell’area di Apricena. “Tra queste – ha sottolineato Stoico – il sito archeologico di Castelpagano, risorsa dal valore inestimabile che purtroppo non è mai stata abbastanza valorizzata e tutelata”. Stoico poi ha ricordato “la grande scoperta, nelle cave in località “Pirro Nord” di reperti fossili umani che sono la più antica testimonianza della presenza dell’uomo in Europa. Aspetto, anche questo, che non ha ancora avuto la giusta visibilità”.

“Nonostante le grandi potenzialità del territorio garganico e della Capitanata in generale, che offre eccellenze naturali dalla costa ai Monti Dauni, all’Alto Tavoliere – ha sottolineato Giandiego Gatta – il nostro settore turistico non gode certo di ottima salute. Purtroppo – ha fatto notare il consigliere regionale – la provincia di Foggia paga le politiche di un governo regionale che, in questi anni, ha preferito incanalare i propri sforzi sul Barese e sul Leccese, mettendo da parte la nostra Capitanata, diventata la vera e propria “Cenerentola Pugliese”. Un dato che, secondo Gatta, si riscontra anche “nel rapporto con il turismo straniero, in quanto il Foggiano risulta poco presente nelle riviste di settore. Cosa che non giova ad una economia che già vive una profonda crisi”.

“Voglio ringraziare – ha infine affermato Potenza – l’archeologo Stoico che, con la sua associazione, sta facendo un grande lavoro di promozione di Apricena e delle nostre specificità. In un momento difficile come questo, in cui stiamo cercando, anche come Amministrazione, di attivare quanti più canali possibili che consentano la ripresa del territorio – ha aggiunto – è necessaria un’opera di sensibilizzazione su tutte le peculiarità apricenesi. Ringrazio anche il Gatta che con la sua presenza qui ad Apricena testimonia – ha concluso il primo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gatta sul turismo in Capitanata: “Settore non gode di ottima salute”

FoggiaToday è in caricamento