Collegamento Foggia-Roma, l’ottimismo di Emiliano non convince Adiconsum: “Servono risposte concrete”

Il presidente provinciale D'Elia mostra perplessità dopo l'incontro tra il Governatore e l'Ad di Trenitalia Morgante: "Il Governo non ha dato risposte soddisfacenti. Le esigenze del nostro territorio vanno soddisfatte"

“Non ci soddisfano le dichiarazioni del presidente Emiliano circa il potenziamento dei trasporti dalla Puglia in direzione Roma”. È quanto afferma Giovanni d’Elia presidente provinciale di Adiconsum, a seguito dell’incontro tra il presidente della Regione e l’Ad di Trenitalia Barbara Morgante. Secondo D’Elia mancherebbero riscontri concreti di fronte alle esigenze dei foggiani, specie dopo che, come sembra, dal 28 giugno, partirà un nuovo treno diretto da Bari a Roma. “Foggia invece dovrà attendere, anche se il treno sarebbe già disponibile”. Il riferimento è alla corsa che collega Benevento alla Capitale.

“Le perplessità – continua D’Elia – risultano ancora più fondate dopo che nella seduta di ieri in Parlamento, l’on. Colomba Mongiello ha posto all’attenzione la necessità di chiarezza sull’attivazione del collegamento. Non ci risulta che la risposta da parte del Governo sia stata soddisfacente”.

“Foggia e la Puglia hanno la necessità di avere un servizio di trasporto adeguato alle esigenze del territorio- Qualora si dovesse ritenere necessario garantire un collegamento veloce Bari-Roma, non si comprende per quali ragioni le esigenze di un territorio importante come quello di Capitanata non debbano essere soddisfatte”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Adiconsum chiede dunque risposte chiare a Trenitalia e sollecita anche le istituzioni e la classe politica di Capitanata: “È un’occasione da non perdere. Anche anticipare la partenza del treno da Bari, così da consentire la sosta a Foggia, assicurando l’arrivo a Roma prima delle 10, potrebbe essere una soluzione plausibile. Il nostro territorio ha bisogno di certezze. In casco contrario si continui con la mobilitazione, e in tal caso non mancherà il nostro appoggio”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento