Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Economia

Ferrovie del Gargano: in treno da Foggia ad Apricena in 25 minuti

E' in sintesi il progetto di Ferrovie del Gargano con la Regione Puglia. Minervini: "Con il dimezzamento dei tempi, cambierà l'economia del territorio e il rapporto tra le persone"

Alla presenza dell’assessore Guglielmo Minervini e del consigliere regionale, Pino Lonigro, questa mattina è stato inaugurato l’impianto di sollevamento e manutenzione dei treni di Ferrovie del Gargano, che sarà utilizzato per i mezzi che collegano Foggia a Lucera e quelli che collegheranno il capoluogo dauno ad Apricena prima e a Cagnano Varano dopo.

E’ stata quindi l’occasione per parlare della nuova tratta ferroviaria che dal primo gennaio 2014 collegherà  Foggia alla città dei marmi e della pietra in soli 25 minuti e a Cagnano in un’ora, ma a partire dal 2015. Infatti si sono allungati i tempi di costruzione della galleria super moderna di San Nicandro Garganico.

Saranno tre i treni finanziati dalla Regione Puglia, che ha messo sul banco ben 15 milioni euro ai quali si aggiungerà un co-finanziamento del 25% di Ferrovie del Gargano.

L’obiettivo, come riferito da Minervini, è quello di integrare il Gargano il resto della provincia dimezzando i tempi del trasporto ferroviario e cambiando di fatto l’economia del territorio e il rapporto tra le persone.

Entusiasti e sicuri del progetto Daniele Giannetta, direttore di Ferrovie del Gargano e l’amministratore delegato Vincenzo Scarcia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferrovie del Gargano: in treno da Foggia ad Apricena in 25 minuti

FoggiaToday è in caricamento