Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Economia Piazza Cesare Battisti

Altra tegola si abbatte sul Teatro Giordano, Ra.Co. vuole 1 milione dal Comune

Ieri un perito del tribunale ha effettuato un sopralluogo tecnico al teatro comunale per quantificare il valore dei lavori di ristrutturazione realizzati a suo tempo dall'impresa appaltatrice

Se fosse un’opera letteraria, sarebbe degna dell’assurdo del miglior KAFKA. In effetti di kafkiano comincia ad esserci davvero molto, troppo, nella saga infinita del Teatro Giordano. Il teatro dell’assurdo, appunto. L’ennesimo capitolo ha un costo altisonante: un milione di euro.

Tanto quanto l’impresa appaltatrice dei lavori del Giordano, la Ra.Co srl, sostiene di dover ricevere ulteriormente rispetto a quanto già liquidato dal Comune di Foggia (circa 2milioni 800mila euro, l’intero importo contrattuale) per lavori che avrebbe effettuato in deroga al capitolato d’appalto su richiesta dell’allora direttore dei lavori e responsabile del procedimento, Giuseppe Casolaro.

Ieri un perito del tribunale ha effettuato un sopralluogo tecnico al teatro comunale per quantificare il valore dei lavori di ristrutturazione realizzati a suo tempo dall’impresa appaltatrice. Erano presenti anche i due consulenti di parte.

L’aspetto kafkiano sta nel fatto che al Giordano da due anni si sta cercando di rimediare alle mancanze certificate dalla commissione di vigilanza comunale, tant’è che, seppur più volte annunciato, ad oggi non c’è ancora il parere definitivo di agibilità. Ed Giordano resta chiuso.

IL PROVOLONE DI STRISCIA A MONGELLI

Come non parlare, ad esempio, dell’impianto antincendio, realizzato senza rispettare la normativa ed attraverso un subappalto finito in un’inchiesta della Procura, problemi seri sul palcoscenico, mancanza di una serie di certificazione di conformità, scala antincendio realizzata in materiale non conforme alla normativa, cabina elettrica assente, altro aspetto paradossale risoltosi solo di recente con un accordo con Enel.

Di recente il Comune ha stanziato circa 270mila euro per porre in essere opere di completamento interne emerse dall'ultimo sopralluogo dei vigili del fuoco che in parte andranno in danno proprio alla Ra.co, che nel frattempo ha chiesto però un altro milione di euro. Una saga infinita, insomma, degna del miglior giallista. Con venature tra il noir ed il grottesco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altra tegola si abbatte sul Teatro Giordano, Ra.Co. vuole 1 milione dal Comune

FoggiaToday è in caricamento