La tassa di soggiorno è pronta a sbarcare alle Isole Tremiti

Il Tar ha respinto il ricorso di chi si opponeva all'imposta applicata ad ogni pernottamento nelle strutture ricettive. Si pagherà un aumento che va da 0,50 centesimi a 5 euro. C'è già chi pensa alla "Tremiti Card"

Sbarcherà alle Isole Tremiti la tassa di soggiorno. Dopo Alberobello, Veglie e Otranto, anche per i turisti delle Diomedee si dovrà pagare una tassa di soggiorno. Indispensabile, dicono, per ovviare ai tagli compiuti e per riequilibrare i conti. Alle Isole Tremiti comincia a farsi sentire il peso o forse l’importanza del federalismo municipale.

Il Tar ha respinto il ricorso contro chi si era opposto alla tanto odiata tassa di soggiorno. I turisti sono avvertiti: i prezzi delle strutture ricettive aumenteranno, ma in compenso, si spera, si potrà usufruire di maggiori servizi. Gli introiti derivanti dall’imposta serviranno per garantire più qualità e più servizi al territorio. L’esempio su cui si dovrà fare sicuramente affidamento è il successo della “Otranto card”. La parola adesso passa agli amministratori e agli alberghieri.

L'imposta di soggiorno è prevista nell'ultima versione del decreto sul federalismo municipale; è applicata a ogni pernottamento e può andare da 0,5 a 5 euro a seconda della classificazione delle strutture ricettive. A disciplinarne le modalità applicative, comunque, bisognerà attendere un provvedimento successivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oggi alle Isole Tremiti i prezzi di alberghi, dependance e bad and breakfast, oscillano dai 50 ai 130 euro a notte, a seconda della bassa o alta stagione oppure a seconda della mezza o pensione completa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento