menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Strisce blu

Strisce blu

Taglio di 500 posti auto a pagamento e del 30% dell’abbonamento mensile

Gli abbonamenti passerebbero da 75 a 50 euro e da 20 a 15. Non avrebbe alcun costo parcheggiare auto ibride o elettriche. Previsto l'incremento di rastrelliere e stalli

Comune, Ataf e associazioni dei consumatori hanno condiviso e concordato le modifiche al Piano della sosta regolamentata, da sottoporre all’attenzione del Consiglio comunale. Dal tavolo di confronto è emersa la proposta di ridurre i posti auto a pagamento in via Gramsci (da via Fioritto a via Smaldone), via Zodiaco, via Muscio (da viale Giotto a via Acquaviva), via Manzoni (dall’Epitaffio a via Malvadi), via Angiolillo, via San Lorenzo e via Galanti (nell’area dell’EDISU). In tutto 500 in meno.

Ma c’è di più. Il costo dell’abbonamento mensile e settimanale potrebbe ridursi, rispettivamente del 30% (da 75 a 50 euro) e del 25% (da 20 a 15 euro). Non avrebbe alcun costo, invece, parcheggiare auto ibride o elettriche. E’ previsto inoltre l’incremento delle rastrelliere e degli stalli per il parcheggio di motociclette e biciclette.

FRANCO ARCURI | “Con il comandante della Polizia municipale e l’amministratore di Ataf SpA abbiamo svolto un certosino lavoro di ricognizione tecnica per verificare dove e come intervenire con l’obiettivo di migliorare la funzionalità del servizio e la sua sostenibilità sociale”.

GIANNI MONGELLI | “Sottoporremo all’attenzione del Consiglio comunale la proposta di modifica contando sulla positiva relazione con le associazioni dei consumatori, che mi auguro evolva nella piena condivisione della rimodulazione del piano”

 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento