Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Economia

“Foggia chiede lavoro: basta precariato e disoccupati”

Striscione affisso davanti la Prefettura dai ‘Liberi Cittadini di Foggia e Provincia’

Questa mattina, i Liberi Cittadini di Foggia e Provincia hanno affisso davanti al palazzo della Prefettura lo striscione con la scritta “Foggia chiede Lavoro, basta precariato e disoccupati” per chiedere occupazione e fine del precariato in Capitanata: “L’assenza delle Politiche del Lavoro del Governo centrale e delle amministrazioni locali, la disoccupazione e il precariato sono le principali cause della crescita esponenziale della criminalità e degrado socio-culturale di questa Terra”.

Per il movimento spontaneo “Foggia è diventata sempre più povera perché non valorizza le proprie risorse economiche e umane che in mancanza di lavoro si vedono costretti all’emigrazione di massa, dovendo lasciare la propria città natale, i propri affetti, le proprie radici”

I Liberi Cittadini di Foggia e Provincia proseguono: “In Capitanata, negli ultimi decenni il lavoro è diventato sempre più miraggio di pochi fortunati che accedono al mondo del lavoro in maniera quasi esclusivamente clientelare, pertanto diciamo basta alla disoccupazione e al precariato”. E concludono: “Foggia chiede Lavoro, la cittadinanza si unisca in un coro unanime!”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Foggia chiede lavoro: basta precariato e disoccupati”

FoggiaToday è in caricamento