“Foggia chiede lavoro: basta precariato e disoccupati”

Striscione affisso davanti la Prefettura dai ‘Liberi Cittadini di Foggia e Provincia’

Lo striscione affisso davanti la Prefettura

Questa mattina, i Liberi Cittadini di Foggia e Provincia hanno affisso davanti al palazzo della Prefettura lo striscione con la scritta “Foggia chiede Lavoro, basta precariato e disoccupati” per chiedere occupazione e fine del precariato in Capitanata: “L’assenza delle Politiche del Lavoro del Governo centrale e delle amministrazioni locali, la disoccupazione e il precariato sono le principali cause della crescita esponenziale della criminalità e degrado socio-culturale di questa Terra”.

Per il movimento spontaneo “Foggia è diventata sempre più povera perché non valorizza le proprie risorse economiche e umane che in mancanza di lavoro si vedono costretti all’emigrazione di massa, dovendo lasciare la propria città natale, i propri affetti, le proprie radici”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Liberi Cittadini di Foggia e Provincia proseguono: “In Capitanata, negli ultimi decenni il lavoro è diventato sempre più miraggio di pochi fortunati che accedono al mondo del lavoro in maniera quasi esclusivamente clientelare, pertanto diciamo basta alla disoccupazione e al precariato”. E concludono: “Foggia chiede Lavoro, la cittadinanza si unisca in un coro unanime!”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento