Finalmente le stabilizzazioni: la Asl Foggia assume precari a tempo indeterminato, anche infermieri e medici

Si parte con la stabilizzazione dell'oncologo in servizio a Lucera Michele Lombardi. Toccherà anche a 55 infermieri

Foto d'archivio

La stabilizzazione del personale precario della Asl Foggia è una realtà”. Con queste parole il direttore generale Vito Piazzolla accompagna la pubblicazione della delibera con cui viene stabilizzato il primo dipendente a tempo determinato in possesso dei requisiti previsti.  Si tratta del dirigente medico, Massimo Lombardi, oncologo in servizio presso la struttura Complessa di Medicina Interna del Plesso di Lucera. Seguiranno, a ruota, le delibere con cui saranno stabilizzati e, quindi, assunti a tempo indeterminato, tutti i dipendenti aventi diritto.

“La scelta di inaugurare il percorso della stabilizzazione con Massimo Lombardi - dichiara Piazzolla – ha un forte valore simbolico. Il dottor Lombardi, infatti, è il precario della ASL con l’anzianità di servizio maggiore. Lavora presso la nostra azienda, nel day Hospital di oncologia di Lucera, da diversi anni, nel corso dei quali ha riservato ai pazienti una dedizione e un impegno immutati. Come lui, altri 101 precari, di cui 78 interni, vedranno valorizzata la propria professionalità e realizzate le aspirazioni legittime di un lavoro stabile. Assicurare stabilità ai nostri professionisti è un modo per motivare ulteriormente personale già formato, non disperdere il patrimonio di professionalità e competenze acquisito negli anni e potenziare, di conseguenza, l’assistenza sanitaria”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il percorso di stabilizzazione della Asl Foggia riguarda, in tutto, 55 infermieri professionali, 23 dirigenti medici, 5 tecnici di laboratorio, 2 tecnici di radiologia, 2 operatori tecnici, 1 tecnico audiometrista, 1 assistente sanitario, 1 ostetrica, 2 tecnici della prevenzione, 2 dirigenti veterinari, 2 dirigenti psicologi, 1 dirigente biologo, 1 dirigente farmacista. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • Covid19, la Puglia si prepara all'ondata di ottobre: "Ospedali potenziati, regole severissime: sarà una campagna militare"

  • Lucera incredula per la morte di don Alessandro. "Abbiamo perso un amico e un parroco eccezionale"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento