Sviluppo imprenditoriale: attivi gli 'Sportelli Impresa', in Capitanata sono quattro

Saranno attivi dal 31 luglio presso le sedi dei Bollenti Spiriti di Apricena, Lesina, Poggio Imperiale e San Paolo di Civitate

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Quattro ‘Sportelli Impresa’ per favorire la creazione e lo sviluppo d’impresa, uno per ciascuno dei comuni coinvolti nel “Laboratorio Urbano Diffuso per lo sviluppo imprenditoriale e l’inclusione socio-occupazionale” di Apricena, Lesina, Poggio Imperiale e San Paolo di Civitate. Si tratta di una iniziativa che rientra tra le azioni immateriali previste nel Piano Integrato di Sviluppo Territoriale FO.R.T.O.R.E (Formula di Rigenerazione Territoriale Orientata alla Rivitalizzazione Economica), tesa a rilanciare la valorizzazione sociale, culturale ed urbana dei quattro centri.

Dopo la presentazione ufficiale del progetto, dunque, il “Laboratorio Urbano” entra nel vivo delle sue attività. Per questo, a partire da mercoledì 31 luglio, presso le sedi dei Laboratori dei “Bollenti Spiriti”, sarà possibile incontrare gli operatori che avranno il compito di informare ed orientare cittadini ed aziende sulle opportunità legate alla creazione e allo sviluppo di impresa. Del resto, le finalità del “Laboratorio Urbano Diffuso” - che si avvale del supporto tecnico della cooperativa sociale Medtraining – sono quelle di promuovere lo sviluppo imprenditoriale, l’occupazione giovanile, la rigenerazione territoriale ed il recupero degli antichi mestieri.

Agli Sportelli, dunque, potranno rivolgersi coloro che vogliono sviluppare e rendere più competitiva la propria azienda, chi cerca opportunità di finanziamento legate alla propria idea imprenditoriale, chi vuole apprendere conoscenze su un antico mestiere. Nelle ore di apertura dello Sportello, infatti, un consulente/operatore offrirà azioni di accompagnamento nella fase di start up aziendale, di orientamento nei percorsi di inclusione socio-lavorativa, oltre che avvicinare la cittadinanza e approfondire tematiche sul processo di rigenerazione territoriale. 

Ma non solo. Perché il progetto prevede anche la mappatura di tutte le botteghe degli artigiani locali con l’obiettivo di recuperare e valorizzare gli antichi mestieri connessi, in particolare, all’artigianato tradizionale, artistico e creativo. Sarà, infine, sondata la disponibilità ad avviare dei tirocini formativi presso le stesse botteghe proprio per favorire il trasferimento di know how alle nuove generazioni.

Gli Sportelli nei Laboratori Urbani di Bollenti Spiriti

Apricena: dal 31 luglio al 30 settembre ogni lunedì dalle ore 8.30 alle 13.30; dal 30 settembre  2013 al 22 maggio 2014 dal lunedì al venerdì dalle 08.30 alle 13.30. Sede: Casa Matteo Salvatore, viale Di Vittorio 105;

Lesina: dal 31 luglio 2013 al 22 maggio 2014 ogni martedì dalle 15 alle 10. Sede: ex-mercato coperto, piazza Aldo Moro;

Poggio Imperiale: dal 31 luglio 2013 al 22 maggio 2014 ogni lunedì dalle 15 alle 20. Sede: ex-mercato coperto, via Gargano;

San Paolo di Civitate: dal 31 luglio 2013 al 22 maggio 2014 ogni mercoledì dalle 8.30 alle 13.30. Sede: Torretta Gonzaga, corso XX Settembre 54.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento