Lunedì, 2 Agosto 2021
Economia

Lo spopolamento della Capitanata: progressivo calo dei residenti, ma in 7 su 61 comuni aumentano

L'area con la più alta concentrazione di residenti è il Gargano. Cerignola secondo comune con più abitanti dopo Foggia. In quattro comuni dei Cinque Reali Siti aumentano il numero degli abitanti

In quasi tutti i comuni della provincia di Foggia si continua a registrare una diminuzione progressiva dei residenti. Fanno eccezione sette su 61, di cui quattro appartenenti all’area dei Cinque Reali Siti: sono Stornara (da 5678 a 5742), Stornarella (da 5135 a 5191), Ordona (da 2836 a 2922), Carapelle (da 6576 a 6679), Serracapriola (da 3778 a 3794), Lesina (da 6225 a 6239) e Faeto da 611 a 614 abitanti.

Progressivo è lo spopolamento di Foggia, che in un anno è sceso di 1372 abitanti.

Il Gargano, esteso ad Apricena, Poggio Imperiale e Zapponeta, è l’area della Capitanata con la concentrazione più alta di abitanti: 197.711. Nell’ordine i comuni più popolosi sono Manfredonia, San Giovanni Rotondo e San Nicandro Garganico. Rignano si conferma il comune più piccolo dell’entroterra della Montagna del Sole. I residenti alla Isole Tremiti sono 442.

I Monti Dauni rappresentano l’area del Foggiano con il più alto numero di comuni: trenta in tutto per complessivi 86.461 abitanti. Dai 31858 di Lucera ai 151 di Celle di San Vito.

Sono cinque i comuni dell’Alto Tavoliere: San Paolo di Civitate con 5648 abitanti, San Severo con 48856 (quarto comune della Capitanata), Chieuti con 1566, Torremaggiore con 16643 e Serracapriola con 3794 residenti.

Fa segnare quota 92.503 residenti la zona dei Cinque Reali Siti con Cerignola, il secondo comune della Provincia di Foggia con 55.036 abitanti, appena sette in più di Manfredonia. Poco meno di 17mila gli abitanti di Orta Nova.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo spopolamento della Capitanata: progressivo calo dei residenti, ma in 7 su 61 comuni aumentano

FoggiaToday è in caricamento