rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Economia Castelluccio dei Sauri

Un milione di euro per la Sp 110: al via gli interventi sull'arteria che collega Castelluccio, Ordona e Orta Nova

L’importante investimento riguarderà un’arteria estremamente trafficata e strategica nel sistema della mobilità interna dei Cinque Reali Siti

“La Strada Provinciale 110 non riceveva manutenzione da oltre due decenni. Un abbandono a cui abbiamo finalmente posto fine, prima con un investimento di circa 400mila euro ed oggi con un intervento, che partirà nelle prossime ore, per un valore complessivo di 1 milione di euro”. È l’annuncio consegnato questa mattina dal Presidente della Provincia, Nicola Gatta, e dalla consigliera provinciale Miriam Maggi, ai sindaci di Castelluccio dei Sauri, Antonio Del Priore, di Ordona, Adalgisa La Torre, di Orta Nova, Domenico La Sorsa, e ai componenti delle rispettive Amministrazioni comunali. 
L’importante investimento riguarderà un’arteria estremamente trafficata e strategica nel sistema della mobilità interna dei Cinque Reali Siti. “Negli ultimi due anni abbiamo già destinato circa 400mila euro a questa strada, eseguendo due interventi sulle sue parti di maggiore criticità – spiega il presidente della Provincia –. Oggi, attraverso l’utilizzo di 1 milione di euro rivenienti da finanziamenti ministeriali, aumenteremo il tasso di sicurezza degli automobilisti e supereremo tutti i problemi che finora si sono riscontrati”. 

WhatsAppImage2022-06-09at113803-2

Con l’intervento programmato dall’Ente di Palazzo Dogana saranno effettuati i lavori che interesseranno i territori di Castelluccio dei Sauri, Ordona ed Orta Nova, attraverso cui si realizzeranno la pavimentazione nei tratti più ammalorati mediante una risagomatura e la stesura del tappeto in conglomerato bituminoso. Nei tratti da pavimentare sarà eseguito poi il taglio degli arbusti che invadono la sede stradale, nonché l’apertura di banchine e cunette interrare. Sarà infine realizzata tutta la segnaletica orizzontale ed integrata quella verticale e verranno previste anche le barriere su alcuni ponti.

“In questi anni l’attenzione e l’impegno della Provincia rivolti alla manutenzione stradale della Capitanata sono stati incessanti e continueranno ad esserlo – aggiunge il Presidente dell’Ente di Piazza XX Settembre –. Nei prossimi mesi, infatti, è previsto l’inizio del robusto pacchetto di interventi deliberati dal Consiglio Provinciale attraverso il Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2022-2024. Un Programma – evidenzia Nicola Gatta – nel quale è contenuto per le strade del ‘Tavoliere Sud’ un Accordo Quadro del valore di 5 milioni di euro”.

Risorse a cui si aggiungeranno le economie recuperate dalla Provincia con la Cosap, come confermato dalle recenti Ordinanze della Cassazione, che porterà nelle casse dell’Ente circa 16 milioni di euro.

“Fondi che intendiamo destinare al sistema infrastrutturale del territorio – conclude il presidente della Provincia – che rappresenta il più importante strumento attraverso cui rendere la Capitanata sempre più competitiva nel settore del turismo e nella sua capacità di attrarre nuovi insediamenti produttivi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un milione di euro per la Sp 110: al via gli interventi sull'arteria che collega Castelluccio, Ordona e Orta Nova

FoggiaToday è in caricamento