Il Foggia Calcio non paga e non firma la convenzione: l’Ataf sospende il servizio per i tifosi

Da ieri il servizio di trasporto dei tifosi è stato sospeso. Questa mattina incontro in Prefettura tra l'Ataf, la società rossonera e il Comune di Foggia

Immagine d'archivio

La società non paga e i tifosi restano a piedi, costringendo la Prefettura ad attivarsi e a convocare urgentemente le parti. Accade a Foggia. A partire da ieri, infatti, l'Ataf ha sospeso il servizio di trasporto pubblico locale.

E lo ha fatto sia per le partite di Lega Pro che per la primavera Berretti del Foggia Calcio. Alla base, pare, la mancata sottoscrizione della convenzione tra la società rossonera e l'azienda di trasporto pubblico locale, che ATAF avrebbe più volte sollecitato, e il mancato pagamento del servizio fin qui effettuato.

L'AGGIORNAMENTO SULLA QUESTIONE

No money, no trasporto, praticamente. E la sospensione del servizio oggi da parte di ATAF è riprova che si fa sul serio, ora. Tanto da allarmare la prefettura che per questa mattina alle 11.30, ha convocato urgentemente le parti, Comune di Foggia compreso. Non solo.

Perché da via Motta della Regina filtra un'altra decisione rigorosa: chi rompe, paga. Ergo, tutti i danneggiamenti che dovessero subito i mezzi ATAF nell'imminente futuro, saranno a carico della società di riferimento della tifoseria.

Pugno di ferro, dunque, dell'azienda di trasporto pubblico locale che fa il paio con la richiesta pubblica di qualche settimana fa del Comune di Foggia all'indirizzo del Foggia Calcio a sottoscrivere la convenzione di uno stadio comunale di fatto nelle mani della società rossonera. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Blitz antidroga nell'alto Tavoliere: una dozzina di arresti e perquisizioni nell'operazione 'Jolly'

Torna su
FoggiaToday è in caricamento