Rottura condotta principale a Ordona: erogazione idrica sospesa in alcuni comuni della provincia

A causa di una rottura della condotta principale “Integrativa di Capitanata” a Ordona, Aqp ha dovuto sospendere la normale erogazione idrica a partire da oggi. I lavori proseguiranno fino al ripristino previsto per giovedì

Acquedotto Pugliese per effettuare lavori urgenti a servizio dei comuni di Borgo Segezia, Borgo Mezzanone, (Centro C.A.R.A.), Borgo Incoronata e Borgo Cervaro (Fg), a causa di una rottura della condotta principale “Integrativa per la Capitanata”, in agro di Ordona, ha dovuto sospendere temporaneamente la normale erogazione idrica a partire dalla data odierna. I lavori procederanno ininterrottamente fino al regolare ripristino della erogazione del servizio, previsto per giovedì 21 settembre.

In seguito a questa sospensione i comuni Ortanova, Carapelle, Stornara, Stornarella, Ordona, Ascoli Satriano e Castelluccio dei Sauri potrebbero subire lievi cali di pressione.

Disagi saranno avvertiti esclusivamente negli stabili sprovvisti di autoclave e riserva idrica o con insufficiente capacità di accumulo. Acquedotto Pugliese raccomanda i residenti dell’area interessata di razionalizzare i consumi, evitando gli usi non prioritari dell’acqua nelle ore interessate dalla interruzione idrica. I consumi, infatti, costituiscono una variabile fondamentale per evitare eventuali disagi.

Al fine di limitare gli eventuali disservizi, Acquedotto Pugliese provvederà alla fornitura integrativa di acqua mediante autobotti e/o sacchetti di acqua potabile da 5 litri cadauno, che saranno dislocati nelle postazioni indicate dalle Amministrazioni Comunali.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • In fuga su una Ferrari rubata lungo la Statale 16: polizia insegue la 'rossa' da 140mila euro, ladro scende e scappa

Torna su
FoggiaToday è in caricamento