SONDAGGIO | Foggiani e pugliesi non si sentono sicuri (e al Governo chiedono politiche sul lavoro)

E’ quanto è emerso dai dati del sondaggio Demopolis-Citynews lanciato alcuni giorni fa sulle testate del gruppo. Come i lettori FoggiaToday, BariToday, LeccePrima e BrindisiReport percepiscono le città

Un'immagine del centro di Foggia

A Foggia ci si sente sicuri? Risposta negativa per più della metà dei lettori delle testate pugliesi del circuito Citynews residenti a Foggia, ma anche di Bari, Brindisi e Lecce. Solo il 42%, stando ai dati, percepisce la propria città come “sicura”. E’ quanto è emerso dai dati del sondaggio Demopolis-Citynews lanciato alcuni giorni fa sulle testate del gruppo.

Un risultato che si piazza al di sotto della media nazionale di oltre 10 punti percentuali (54%). Di sicurezza percepita se ne parla da tempo. Eppure i cittadini foggiani e pugliesi trovano la situazione peggiorata, negli ultimi 5 anni, nel 45% dei casi, uguale nel 40% e migliorata solo nel 15%. Nel complesso, quindi, il 45% dei residenti trova la situazione sicurezza diminuita nell’ultimo quinquennio (a fronte della media nazionale del 51%); una percezione che si fa più forte al sud e nelle isole, rispetto al resto d’Italia (Nord 53% e Centro 56%).

Tra le paure maggiori, per il campione di intervistati, vi è quella di subire un furto o una rapina in casa o al lavoro (60% dei casi) o subire scippi o aggressioni fuori casa (58%). Episodi accaduto al 31% degli interpellati o a persone a loro vicine. Oppure essere vittime di molestie e violenza (41%). Preoccupa per il 33% la diffusione della droga, lo spauracchio delle frodi o truffe informatiche (19%) e i possibili atti di terrorismo (14%).

I lettori di FoggiaToday e delle testate pugliesi di riferimento del gruppo, inoltre, sono stati chiamati ad esprimersi anche su quelle che dovrebbero essere, oggi, le priorità del Governo (più opzioni consentite). Per il 77% degli interpellati si tratta delle politiche per l’occupazione e il lavoro, a seguire (67%) investimenti per la sicurezza urbana e efficienza della sanità pubblica (63%). Ancora, riduzione della pressione fiscale e misure per il rilancio dell’economia (rispettivamente indicate nel 57% e 56% dei casi) ed infine gestione dell’immigrazione (55%).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sondaggio | La raccolta dati è stata condotta dall'Istituto Demopolis, diretto da Pietro Vento, per il Gruppo editoriale Citynews, nel mese di settembre 2018, tra i lettori del quotidiano “Today”. Al campione di rispondenti online è stata applicata una ponderazione sulle variabili di quota in relazione al genere e alla fascia di età. I dati di confronto nazionali sono tratti dall’indagine realizzata da Demopolis su un campione stratificato di 2.000 intervistati, rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne. Approfondimenti su www.demopolis.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento