Sit-in dei 50 lavoratori della CSS da 8 mesi senza stipendio

Il primo luglio la FP della Cgil terrà una conferenza stampa per spiegare la vicenda dei dipendenti coinvolti e illustrare delle proposte. La manifestazione si terrà in Piazza della Libertà il 1° luglio

Non percepiscono lo stipendio da otto mesi e per questo motivo venerdì 1° luglio si fermeranno dinanzi agli uffici della Asl in piazza della Libertà.

Sono 50 dipendenti della COOPERATIVA SERVIZI SANITARI colpita nei mesi scorsi dall’aggravante dell’arresto per truffa del suo presidente.

Il sit-in di protesta è stato indetto dalla FP della Cgil di Capitanata. Alle ore 10 si terrà una conferenza stampa per spiegare le difficoltà che stanno attraversando i dipendenti che da ben otto mesi non percepiscono nemmeno un euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso della conferenza stampa saranno illustrate le proposte del sindacato per dare risposte ai lavoratori e trovare una soluzione definitiva che non penalizzi ulteriormente l’utenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Conte firma il nuovo Dpcm: locali chiusi a mezzanotte, feste in casa massimo in sei e quarantena da 14 a 10 giorni

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento