menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Quello che è accaduto a Ferrantino è distante anni luce dal mondo del lavoro e dei lavoratori"

La solidarietà delle organizzazioni sindacali foggiane al presidente di Ataf, destinatario di un pacco sospetto contente una testa mozzata di agnello

"Quello che è stato trovato stamane all’interno dell’Ataf ha tutti i requisiti per essere definito atto intimidatorio; una testa mozzata d’agnello in un pacco indirizzato al presidente dell’Ataf, Raffaele Ferrantino, sono distanti anni luce dal mondo del lavoro e dai lavoratori che rappresentiamo".

Così le organizzazioni sindacali foggiane Cisal-Faisa, Faisa-Confail, Ugl Trasporti, Uil Trasporti e Filt Cgil, che ribadiscono come quello odierno non sia il primo atto minatorio che il presidente Ferrantino subisce.

"Già in passato, infatti, sono stati tanti i gesti delinquenziali che lo hanno colpito", spiegano. "Nel rinnovare stima e solidarietà a Ferrantino, speriamo che le forze dell’ordine sappiano trovare in fretta i responsabili. Alla prepotenza delinquenziale, la risposta non può che essere un fermo richiamo ai principi di civiltà, libertà, legalità e democrazia".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento