Servizi Demografici, il Comune di Foggia entra a pieno regime nell’Anagrafe Nazionale Popolazione Residente

L'ingresso in ANPR consente non solo una osmosi continua tra i Comuni, avendo creato cosi un'unica banca dati anagrafici degli oltre ottomila Comuni italiani, ma anche la creazione di un riferimento unico per le pubbliche amministrazioni, le società partecipate e i gestori di servizi pubblici

Oltre all'introduzione della CIE (Carta d'Identità Elettronica) dal novembre 2016, i Servizi Demografici del Comune di Foggia hanno raggiunto, dopo alcuni mesi di lavoro e dopo aver superato le fasi di test e pre-subentro, un ulteriore ed importante successo.

Dal 18 dicembre scorso, infatti, il Comune è entrato a pieno regime in ANPR (Anagrafe Nazionale Popolazione Residente), passo essenziale e fondamentale nell'Agenda Digitale che renderà possibile ulteriori innovazioni. L'ingresso in ANPR consente non solo una osmosi continua tra i Comuni, avendo creato cosi un'unica banca dati anagrafici degli oltre ottomila Comuni italiani, ma anche la creazione di un riferimento unico per le pubbliche amministrazioni, le società partecipate e i gestori di servizi pubblici. L’ingresso in ANPR, dunque, permetterà ai cittadini di ottenere vantaggi immediati come la richiesta di certificati anagrafici in tutti i Comuni e non solo in quello di residenza, e per gli addetti ai lavori assicurerà la possibilità di snellire l'attività lavorativa per quanto riguarda i cambi di residenza, considerati delle semplici ‘mutazioni anagrafiche’.

“Si tratta di un risultato estremamente importante – commenta il sindaco di Foggia, Franco Landella – che è il frutto di un impegno costante e corale della struttura dei Servizi Demografici, da chi l’ha guidato con responsabilità dirigenziali ad ogni singolo dipendente, oltre, ovviamente, agli operatori del CED, che colgo l’occasione per ringraziare per l’attività svolta quotidianamente. Il raggiungimento di questo obiettivo fa di Foggia una città all’avanguardia in termini di quantità e qualità dei servizi offerti alla nostra comunità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento