Venerdì, 22 Ottobre 2021
Economia

Ddl Scuola, sciopero a Foggia: domani sit-in di protesta davanti alla Prefettura

L'Appuntamento in concomitanza con la discussione del Disegno di Legge alla Camera. La manifestazione servirà a spingere il documento di protesta che si chiederà di trasmettere ai Presidenti del Consiglio, Camera e Senato

Il mondo della scuola non cede di un passo. E dopo i fallimentari incontri di questi giorni, spacciati come "attento ascolto" dal Governo, i lavoratori della scuola della provincia di Foggia rispondono rilanciando con un surplus di mobilitazione. La grande ‘manifestazione dei 25mila’ che ha attraversato Bari il 5 maggio nella storica giornata di sciopero è stata solo l'inizio di un altro percorso di agitazione.

Un nuovo importante appuntamento unitario si terrà col presidio davanti alla Prefettura di Foggia, in programma a partire dalle 17 di domani, in concomitanza con la discussione del Disegno di Legge in plenaria alla Camera. Il sit-in e gli interventi nell'occasione serviranno a spingere il documento di protesta che si chiederà a Prefetto e Sindaco di trasmettere al Presidente del Consiglio e ai Presidenti di camera e Senato.

Tutto questo per continuare a fare pressioni sulla politica e sulle istituzioni perché si respingano i contenuti regressivi del DDL e si colga l'occasione per stabilizzare i precari e rinnovare finalmente il contratto di lavoro fermo da troppo tempo. Se non arriveranno proposte di modifica radicale delle norme dovremo garantire il massimo della nostra unità, arrivando a bloccare gli scrutini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ddl Scuola, sciopero a Foggia: domani sit-in di protesta davanti alla Prefettura

FoggiaToday è in caricamento