Giovedì, 21 Ottobre 2021
Economia

Sciopero nazionale 22 luglio: bus e treni fermi per 24 ore

Il trasporto pubblico sarà garantito dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21. Lo sciopero è stato indetto dalle sigle sindacali Filt Cgil, Fit Csil, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Orsa Trasporti, Faisa e Fast

Oggi sciopero del trasporto pubblico locale e ferroviario. Le organizzazioni sindacali Filt Cgil, Fit Csil, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Orsa Trasporti, Faisa e Fast hanno indetto lo stop di 24 ore “a sostegno della vertenza per la sottoscrizione del nuovo contratto della mobilità

Si è fermato il personale Ataf. Gli autoferrotranvieri si fermeranno fino alle 9 di questa sera.

"Lo sciopero si è reso necessario in considerazione del grave stato di tensione tra i lavoratori conseguente al mancato pagamento degli aumenti contrattuali relativi agli anni 2009-2010 ed alla mancata soluzione contrattuale, la cui responsabilità è da ascrivere alle posizioni di chiusura datoriale", si legge nella nota.

"Nonostante gli impegni assunti dal governo anche in sede di confronto con le Regioni, le problematiche riferite al contratto della mobilità sono rimaste irrisolte e anche la richiesta di incontro inoltrata al Presidente del Consiglio da parte dei segretari generali delle Confederazioni non ha avuto alcun seguito", conclude il comunicato.

Il trasporto pubblico sarà garantito nelle fasce orarie che vanno dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21

 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero nazionale 22 luglio: bus e treni fermi per 24 ore

FoggiaToday è in caricamento