Amiu Foggia, il 15 novembre sciopera il comparto igiene ambientale

A confermarlo è l’Amiu di Bari, precisando però che l’inconveniente non addebitabile alla volontà di questa Società

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

In seguito alla dichiarazione di sciopero regionale, indetto dalle confederazioni CGIL-CISL-Uil di Puglia per il giorno 15 novembre, le segreterie territoriali di FP-CGIL, FIT-CISL, UILT-UIL hanno proclamato uno sciopero del comparto di Igiene Ambientale articolato nelle ultime 4 ore della giornata, per ogni turno di lavoro.

Sono fatte salve le garanzie dei servizi minimi indispensabili previsti dalla legge 146/90. Nello scusarsi per l’inconveniente, non addebitabile alla volontà di questa Società, si invitano i cittadini a collaborare evitando, nella giornata su riportata, il conferimento dei rifiuti.

        

                                                                                                           

Torna su
FoggiaToday è in caricamento