menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Istituto Zooprofilattico di Puglia e Basilicata, sciolto il Consiglio d'amministrazione

Pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia del 30 gennaio, con questo atto i presidenti Vendola e Pittella hanno dichiarato decaduta anche la giunta esecutiva

Vendola e Pittella, rispettivamente governatori delle regioni Puglia e Basilicata, hanno firmato congiuntamente il tanto atteso decreto di scioglimento dell’ultraventennale Consiglio di Amministrazione dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Puglia e della Basilicata.

Pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia del 30 gennaio, con questo atto i presidenti hanno dichiarato decaduta anche la giunta esecutiva. Il presidente uscente dell’IZS PB, Felice Scarano, resterà in carica esclusivamente come legale rappresentante dell’Ente e, nelle more della nomina di un commissario straordinario, potranno essere posti in essere esclusivamente gli atti di ordinaria amministrazione.

Il gruppo intersindacale, composto da RSU–CGIL–CISL–SDS-SNABI–SIVEMP–USB–FIALS, auspica che la nomina del commissario straordinario avvenga in tempi strettissimi e che possa segnare l’inizio di una necessaria e meritata rinascita dell’Istituto Zooprofilattico della Puglia e della Basilicata il quale, nonostante gli ultimi anni di pessima amministrazione, rappresenta un fiore all’occhiello per le due regioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento