Economia Cerignola

Corso di formazione in scadenza, ma i Comuni ritardano le affissioni: "E' uno scandalo"

L'ira del CNOS FAP di Cerignola: “Non è possibile che manifesti di un corso pubblico vengano 'parcheggiati' per giorni,Con il rischio che l’utenza non ne venga a conoscenza per tempo"

Il Centro Nazionale Opere Salesiane - Formazione e Aggiornamento Professionale (CNOS FAP) di Cerignola grida allo scandalo. Scandalo affissioni. “Abbiamo avuto la possibilità di attivare un corso nel settore agricolo promosso dalla provincia di Foggia con fondi europei”, spiegano dalla sede ofantina.

“Si tratta di un’opportunità per lo sviluppo del nostro territorio e per l’occupazione dei nostri giovani”. Tutto positivo fino a questo punto. Se non fosse per una serie di ostacoli trovati lungo la strada delle affissioni, per dare ampia notizia e risalto ai potenziali destinatari del corso. “Ci siamo recati presso i comuni limitrofi e al comune di Cerignola per chiedere l’affissione dei manifesti. Ma ancora oggi il Comune di Cerignola non ha effettuato l’affissione”..

“Non è possibile che manifesti di un corso pubblico, finanziato con soldi di tutti, vengano “parcheggiati” per giorni”, tuonano dalla sede Cnos-Fap ofantina. “Con il rischio che l’utenza non ne venga a conoscenza per tempo. E questo non riguarda solo il comune di Cerignola, ma buona parte dei comuni limitrofi in cui ci viene chiesto di prenotare l’affissione 20 giorni prima. Per giunta - concludono - si tratta di un corso per i giovani del territorio. Questo è uno scandalo”.

Impossibilitati ad utilizzare i mezzi classici, per la pubblicizzazione questa opportunità di formazione gratuita e rivolta a 18 giovani di età non superiore ai 29 anni, non resta quindi altro mezzo che il web. La scadenza per presentare la domanda è fissata al 21 febbraio (per i dettagli, clicca sulla locandina).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso di formazione in scadenza, ma i Comuni ritardano le affissioni: "E' uno scandalo"

FoggiaToday è in caricamento