Bieticoltura: sblocco fondi Cipe per zuccherificio di Termoli

Nigro: “La situazione dello stabilimento molisano è grave, sull'orlo del collasso, i propri conti correnti sono pignorati dalla Energy Trading a causa del mancato pagamento del gas, un debito pari a 3 milioni di euro”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

"Un sospiro di sollievo al comparto bieticolo-saccarifero dovrebbe arrivare con lo sblocco di 35 milioni di euro che il Cipe, in attesa di un ulteriore stanziamento, avrebbe messo a disposizione per la campagna di commercializzazione 2009-2010”, afferma dal partito dell'Italia dei Valori il responsabile "Infrastrutture, Trasporti e Mobilità" Regionale Pasquale Nigro.

Difatti, come ben sappiamo i nostri agricoltori di capitanata sono debitori dell'unico zuccherificio presente nel meridione d'Italia, quello di Termoli. La situazione dello stabilimento molisano è grave, sull'orlo del collasso, i propri conti correnti sono pignorati dalla Energy Trading a causa del mancato pagamento del gas, un debito pari a 3 milioni di euro.

Scelte sbagliate e posizioni non chiare del socio privato, messe in atto dalla giunta regionale molisana, sarebbero alla base della interrogazione parlamentare dell'IdV con la quale si chiede al Governo entro quali tempi intenda provvedere alla concreta erogazione dei fondi annunciati dalla nota odierna del MIPAAF e quali elementi di chiarimento intenda fornire al Parlamento in merito all'annosa vicenda riguardante lo zuccherificio del Molise.

Conosciamo bene la situazione dei nostri coltivatori provinciali di barbabietole da zucchero e lo stato di agitazione che dura da qualche anno, ci auguriamo che lo sblocco dei finanziamenti avvenga quanto prima e che nello stabilimento termolese si riprenda a lavorare tranquillamente senza lacci e restrizioni che possano mandare in crisi l'intero settore, conclude dal partito dell'Italia dei Valori il responsabile "Infrastrutture, Trasporti e Mobilità" Regionale Pasquale Nigro.
 

Torna su
FoggiaToday è in caricamento