Il Piccione di Antonio Cera, in volo dal Gargano a casa per salvare la Pasqua artigianale

Il Forno Sammarco di San Marco in Lamis aderisce all'iniziativa di Gambero Rosso per tutelare un prodotto simbolo della tradizione dolciaria italiana. Farcito con arance Igp del territorio, si acquista nel banco virtuale e arriva a domicilio

Il Piccione e Antonio Cera

Il Piccione del Forno Sammarco è nella lista delle migliori colombe artigianali che arrivano a domicilio selezionate da Gambero Rosso per la campagna "Save the Colomba", motto scelto per salvare la Pasqua nell'Italia sospesa dell'emergenza Coronavirus e tutelare il prezioso lavoro di tanti artigiani e uno dei prodotti simbolo della tradizionale dolciaria del Paese. Il fornaio bocconiano di San Marco in Lamis Antonio Cera spedisce direttamente a casa i Piccioni nelle varianti Classico d'autore Arancia Igp del Gargano, Olive e bergamotto, Grano arso e Arancia Igp del Gargano. Le arance locali sono candite da un maestro italiano della pasticceria, Corrado Assenza. La creazione di Antonio Cera racchiude un viaggio che parte sempre dalla sua terra d'origine ma a differenza del Panterrone, il suo panettone, è intrisa di sapori, profumi e tradizioni di altre regioni che la contaminano piacevolmente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Piccione si può acquistare nel banco da forno virtuale, lo shop online del Forno Sammarco. Nel Foggiano la consegna è gratuita per una spesa minima di 35 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Coronavirus: zero contagi e zero morti in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento