Sangalli Vetro sito strategico, c’è un’altra offerta migliorativa: è di una multinazionale turca

Dopo l’offerta vincolante e il deposito della cauzione da parte del Fondo internazionale Elliott di dicembre 2017, l’offerta della multinazionale turca SISECAM arriva a pochi giorni dalla partenza dell’asta

All'interno della Sangalli Vetro

L’ex Sangalli Vetro fa il bis: un’altra azienda, la multinazionale turca SISECAM, ha presentato un’offerta migliorativa del 10% “a conferma dell’importanza strategica del sito”. Lo annuncia Pierpaolo d’Arienzo, il primo cittadino di Monte Sant’Angelo, città sede dell’ex stabilimento.

Dopo l’offerta vincolante e il deposito della cauzione da parte del Fondo internazionale Elliott di dicembre 2017, l’offerta della multinazionale turca SISECAM arriva a pochi giorni dalla partenza dell’asta, che il curatore fallimentare dovrebbe pubblicare entro il 31 gennaio 2018.

La SISECAM, inoltre, è la società – “che ha già rilevato lo stabilimento ex Sangalli di San Giorgio di Nogaro dove la Sangalli vetro Manfredonia S.p.a. deteneva la maggioranza del capitale sociale” – spiega ancora d’Arienzo.  “Questa ulteriore offerta conferma l’importanza strategica di uno dei siti produttori di vetro più importanti d’Italia e unico del Centro Sud. Un sito che ci auguriamo riesca a ripartire al più presto e ad assorbire tutta la forza lavoro” – conclude il Sindaco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

  • Coronavirus: 75 casi in provincia di Foggia, in Puglia sono 301 e tre morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento