Economia Manfredonia

Sangalli Vetro: cercasi investitore per il sito produttivo di Manfredonia

Sulla vicenda piccoli passi in avanti. Giampiero Castano, responsabile Unità Gestione Vertenze del Mise: "Mettete in sicurezza i lavoratori corrispondendo loro le mensilità pregresse e procedere con l'istanza di C.I.G."

“Piccoli, ma significativi passi avanti”, così il sindaco di Manfredonia, Angelo Riccardi, commenta l’esito della riunione odierna sulla vertenza Sangalli. Incontro cominciato con una doppia sorpresa: è presente Giorgio Sangalli, ma è assente la Regione Friuli Venezia Giulia “per impegni istituzionali”.

C’è Ambrosini, uno dei due commissari per il concordato, che evidenzia sia la necessità di una gestione unitaria della crisi e sia quella di proseguire nel rapporto sinergico tra istituzioni e parti sociali, per trovare una via d’uscita ad una situazione che non è semplice. Il tavolo al Ministero dello Sviluppo economico si è concluso con l’impegno, del Governo con la Regione Puglia, di “affidare incarico specifico per la ricerca di un investitore per il sito produttivo di Manfredonia”.

Ancora più significativo, però, è l’espresso invito rivolto alla proprietà da Giampiero Castano, responsabile dell’Unità Gestione Vertenze del Mise, a “mettere in sicurezza i lavoratori corrispondendo loro le mensilità pregresse e procedere con l’istanza di C.I.G.”. Piccoli, ma significativi passi avanti. Si ritornerà a Roma, dove quest’oggi era presente un nutrito gruppo di lavoratori della Manfredonia Vetro, tra un paio di settimane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sangalli Vetro: cercasi investitore per il sito produttivo di Manfredonia

FoggiaToday è in caricamento