Carenza di personale al ‘Masselli Mascia’, "i fondi ci sono, ma mancano i medici". Da domani si insedia il Comitato di Crisi

Il Direttore Generale della Asl Foggia Piazzolla ha incontrato stamani il sindaco Miglio e l'assessore Cataneo. Il Comitato analizzerà le criticità relative al Riordino della Rete Ospedaliera e formulerà nuove proposte attuative

Il Direttore Generale della ASL Foggia Vito Piazzolla ha incontrato questa mattina il sindaco di San Severo Francesco Miglio e l’assessore comunale alle Politiche Sanitarie e della Salute Ciro Cataneo.

Al centro dell’incontro le criticità relative alla carenza di medici nel Presidio Ospedaliero “Teresa Masselli Mascia” e, in particolare, nella Struttura Complessa di Ortopedia.

Piazzolla ha informato Miglio e Cataneo su quanto la Direzione Generale sta attuando per risolvere la criticità ormai atavica e sempre più urgente della carenza di medici negli ospedali. Una situazione che riguarda non solo la Struttura Complessa di Ortopedia di San Severo, ma l’intera organizzazione sanitaria nazionale.

“Il sistema è al collasso – ha commentato il Direttore Generale – perché non si riescono a reclutare professionisti in quelle discipline indispensabili per il funzionamento a regime di un Ospedale. Parlo di Ortopedia, Anestesia, Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza, per citare alcune delle aree più critiche. Il paradosso è che, dopo tanti anni di blocco del turn over, oggi i fondi per assumere ci sono, ma mancano i medici”.

Nonostante tali difficoltà oggettive, la Direzione Generale è costantemente mobilitata per far fronte a tutte queste criticità. Già domani si insedierà il Comitato di Crisi, coordinato dal Direttore Sanitario Alessandro Scelzi e costituito da dirigenti medici dei Presidi Ospedalieri e dei Presidi Territoriali di Assistenza.

L’organismo avrà il compito di analizzare tempestivamente le eventuali criticità relative all’attuazione del Riordino della Rete Ospedaliera e Distrettuale e formulare proposte attuative che saranno sottoposte alla valutazione della Direzione Generale.

Nell’incontro di domani il Comitato verificherà anche la fattibilità di alcune proposte presentate da Miglio e Cataneo al Direttore Generale.

Alle preoccupazioni manifestate dal sindaco Miglio, il Direttore Generale Piazzolla ha risposto che non esiste alcuna correlazione tra la carenza di personale e il paventato declassamento dell’Ospedale di San Severo. “La momentanea razionalizzazione delle prestazioni, legata ad esigenze contingenti, non influirà nell’organizzazione dell’Ospedale – ha definitivamente chiarito Piazzolla -. Il ‘Masselli Mascia’ è e rimane un Ospedale di primo livello con tutti gli standard organizzativi e strutturali previsti dal Decreto 70 del 2015”.

L’interlocuzione tra ASL Foggia e amministrazione comunale di San Severo rimane aperta in una ottica di collaborazione e condivisione delle soluzioni trovate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento