Ryanair festeggia la Puglia con voli per l’Europa a partire da 12 euro

Nove milioni sui voli da e per gli aeroporti pugliesi di Bari e Brindisi. Biglietti disponibili fino alla mezzanotte di giovedì 10 gennaio

Aereo Ryanair

Sarà pur vero che sul fronte del trasporto aereo il futuro della Puglia sarà “Ryanair e non Alitalia” – come sostiene l’amministratore delegato della compagnia irlandese, Michael O’Leary, ma è altrettanto vero però che la compagnia di volo paga ancora in Irlanda i contributi dei suoi dipendenti italiani. Laconico il commento di O’Leary: "Se l'Italia cambia la legge noi la rispettiamo” sottolineando la necessità di "tasse più basse e investimenti privati per favorire la crescita degli aeroporti europei".

Mentre Alitalia si dice pronta a tagliare da e per la Puglia, la compagnia low cost festeggia nove milioni di passeggeri sui voli da e per Bari e Brindisi, il 70% dei quali è costituito da stranieri che arrivano e il 30% dai pugliesi che partono. Raynair, che percepisce un contributo di 12 milioni di euro dalla Regione Puglia frutto "di un accordo per incrementare il traffico passeggeri e non il numero di turisti", per festeggiare questo incredibile successo mette a disposizione, fino alla mezzanotte di giovedì 10 gennaio, biglietti a partire da 12 euro per viaggiare a febbraio e marzo su tutte le rotte europee.

L'accordo con la Regione, ha precisato O'Leary, serve proprio "a ridurre le tariffe per rendere gli aeroporti pugliesi più competitivi". Infatti, secondo i dati diffusi stamane, si calcola che dal 2004 a oggi, i passeggeri che hanno volato da e per la Puglia con "Ryanair invece che con Alitalia, abbiano risparmiato 780 milioni di euro".

Nel corso del 2013, ha previsto O'Leary, "Ryanair trasporterà circa 2,7 milioni di passeggeri da Bari e Brindisi, contribuendo a mantenere i  2700 posti di lavoro creati negli ultimi nove anni in Puglia". "L'obiettivo - ha concluso l'ad - è crescere sempre di più in questi fantastici aeroporti pugliesi".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento