Il progetto RuralCamp volge al termine: "Esempio virtuoso di integrazione tra territorio, istituzioni e università"

Study visit, esercitazioni e lavori di gruppo tra Campania, Molise e Puglia. Queste le attività svolte dal 23 al 28 settembre, sul tema “Sostenibilità e Sviluppo rurale, ruolo dell'agricoltura biologica e dell'innovazione” da cinquanta studenti universitari

Si concluderà in Puglia, sabato 28 settembre, la fase RuralCamp dell’iniziativa “Rural4Università” nell’ambito del progetto “Rural4Learning. Coltiva la tua passione per la terra”, promosso dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari Forestali e del Turismo, in collaborazione con Rete Rurale Nazionale e realizzato con il supporto dei PSR delle regioni partecipanti. Il progetto ha lo scopo di trasferire esperienze, conoscenze e buone pratiche in tema di sviluppo rurale agli studenti degli Istituti agrari e delle Università d’Italia.

Study visit, esercitazioni e lavori di gruppo tra Campania, Molise e Puglia. Queste le attività svolte dal 23 al 28 settembre, sul tema “Sostenibilità e Sviluppo rurale. Ruolo dell'agricoltura biologica e dell'innovazione” da cinquanta studenti universitari.

“Questo progetto – commenta il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano – è un esempio virtuoso di integrazione tra territori, istituzioni, mondo accademico che dà valore e protagonismo proprio ai ragazzi e ragazze, futuri tecnici agronomi e forestali, e alle aziende. Sono sicuro che gli studenti pugliesi sono stati estremamente attenti a captare buone pratiche dalle realtà agricole delle regioni a noi vicine. Sono stati e saranno bravi ambasciatori della nostra ricchezza agricola e agroalimentare. Ma soprattutto sono fiducioso sapranno innovare, far crescere, sviluppare il nostro sistema rurale e mettere a sistema competenze, know how, conoscenze maturate nel corso degli studi e sul campo. E quindi attivare azioni concrete per rendere la nostra agricoltura sempre più competitiva”.

L'intensissima settimana di RuralCamp 2019, destinata agli studenti universitari, è iniziata in Campania lunedì 23 settembre 2019 per poi proseguire in Molise e termina in questi giorni in Puglia. Questa attività, strutturata con visite nei campi, analisi SWOT e esercitazioni di gruppo, permette agli studenti universitari di osservare in prima persona aziende agricole diverse. Divisi in cinque gruppi eterogenei tra loro, i ragazzi hanno l’obiettivo di capire cosa e come funzionano queste realtà imprenditoriali piccole e grandi e quali possibilità di miglioramento e potenziali nuovi ambiti di business possono attivare.

Il RuralCamp dedicato agli studenti universitari è un altro elemento della collaborazione interistituzionale virtuosa attivata tra le regioni nell’ambito delle attività del Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020. Il plusvalore è nello scommettere sul valore trasversale della conoscenza in agricoltura. Superando le difficoltà delle distanze chilometriche e puntando a far conoscere in maniera reciproca ai più giovani, quali opportunità offre l’agricoltura oggi e soprattutto nel futuro prossimo a chi si impegna nello studio e nel lavoro. La Regione Puglia è parte attiva da ormai tre anni del programma Rural4Learning e l’investimento sulla conoscenza del Programma di Sviluppo Rurale rivolto alle nuove generazioni, nonché la cooperazione tra enti, sono obiettivi di lungo periodo di grande importanza per l’Autorità di Gestione del PSR Puglia.

In Puglia il RuralCamp ha coinvolto due aziende, Cascina Savino a Foggia giovedì 26 settembre e Azienda Agricola Cuonzo in agro di Palombaio a Bitonto, venerdì 27 settembre. Dopo la chiusura del fine settimana in Puglia, l'obiettivo è di rivedersi a Roma per la fase finale del progetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento