Borgo Segezia, la storica scuola elementare e dell’infanzia sarà ristrutturata

Pietrocola: “Miglioriamo la qualità della vita dei piccoli abitanti della borgata”. Ad aggiudicarsi la gara la ditta Bozza Giuseppe

Leonardo Pietrocola

E’ stata appaltata la ristrutturazione e salvaguardia della scuola elementare e dell’infanzia di Borgo Segezia. I lavori costeranno 45.356 euro invece dei 66.700 stimati. Ad aggiudicarsi la gara la ditta Bozza Giuseppe, che ha praticato un ribasso d’asta pari al 32% dell’importo iniziale.

Il progetto di ristrutturazione è stato preventivamente autorizzato dalla Sovrintendenza dei beni culturali, essendo il plesso scolastico particolarmente rappresentativo dell’architettura di epoca fascista, e interesserà la manutenzione straordinaria dell’intera facciata, necessaria anche ad eliminare gli effetti delle considerevoli infiltrazione di acqua piovana. Inoltre, saranno integralmente rifatti i bagni al piano terra, potenziata l’illuminazione interna a montate le zanzariere ad ogni finestra.

La consegna dei lavori è avvenuta ieri mattina alla presenza degli assessori ai Lavori pubblici, Leonardo Pietrocola, e Formazione, Marida Episcopo, della dirigente scolastica Maria Grazia Nassisi e del dirigente del Servizio Lavori pubblici Leonardo Biagini. “La borgata rurale di Segezia è un patrimonio architettonico da preservare attivamente e un luogo in cui promuovere il buon vivere – afferma l’assessore Leonardo Pietrocola – I lavori appaltati oggi sono un segnale d’attenzione, che ha maggior valore perché rivolto a migliorare la qualità della vita dei piccoli abitanti e dei loro genitori, che potranno più serenamente affidarli alle insegnanti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento