Prevenzione del rischio sismico sui Monti Dauni: dalla Regione circa 3 milioni di euro

Ne beneficeranno i comuni di Anzano di Puglia, Pietramontecorvino, Motta Montecorvino e Orsara di Puglia. 765mila euro a Torremaggiore per la scuola media ‘Padre Pio’

Pietramontecorvino

Quasi tre milioni di euro per la prevenzione del rischio sismico per i comuni di Anzano di Puglia, Pietramontecorvino, Motta Montecorvino e Orsara di Puglia. E’ quanto approvato dalla giunta regionale. Per quanto riguarda gli edifici scolastici - in attuazione delle attività relative agli interventi strutturali di riduzione del rischio sismico – Torremaggiore ha beneficiato di 765mila euro che serviranno ad attuare interventi di miglioramento sismico della scuola media ‘Padre Pio’

Nello specifico, al Comune di Anzano di Puglia vanno 897mila euro per eseguire gli interventi di miglioramento sismico della sede Municipale-COC. Per lo stesso intervento a Pietramontecorvino sono stati assegnati 931.500 euro. A Motta Montecorvino andranno 594mila euro per eseguire gli interventi di miglioramento sismico della sede del Municipio. 557.080 a Orsara di Puglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento